Tutto pronto per la corsa del MotoGP Misano 2017. Dopo le qualifiche ufficiali di ieri, oggi si corre il Gran Premio di San Marino. Non ci sarà #Valentino Rossi, dopo l'infortunio della scorsa settimana mentre si allenava con una Enduro. Un'assenza pesante in ottica Mondiale, se si considera che i favoriti Marquez e Dovizioso non aspetteranno il Dottore. La data di rientro più realistica è quella del 15 ottobre, quando si disputerà il Gran Premio di Motegi. Alcune indiscrezioni però riportano la data della prossima gara ad Aragon, in programma il prossimo 24 settembre. Saranno sufficienti due settimane al fuoriclasse di Tavullia per recuperare dall'infortunio e tornare in sella?

A che ora vedere la replica in chiaro

La replica della gara di Motogp di oggi 10 settembre sarà trasmessa in chiaro su TV8 alle ore 23.35.

Pubblicità
Pubblicità

Ricordiamo che il Gran Premio di Misano andrà in onda in diretta sul canale numero 8 del digitale terrestre, con l'orario di partenza fissato alle 14.00. Anche per i non abbonati Sky ci sarà la possibilità di ascoltare la telecronaca Sky con la voce di Guido Meda, storico telecronista delle corse del Motomondiale su Italia 1 prima e sul satellite ora. Di recente, Meda ha intervistato Valentino qualche giorno dopo l'infortunio. Potete vedere il video qui sotto.

Quella odierna sarà una corsa fondamentale per il titolo Mondiale. Andrea Dovizioso è in testa alla classifica piloti, con un margine di vantaggio di 9 punti su Marc Marquez. Lo spagnolo della Honda è il cliente più scomodo per la corsa al titolo iridato del pilota #Ducati. Il Dovi lo sa ed è per questo che spera di avere a disposizione una moto sempre performante, da qui alla fine del campionato.

Pubblicità

In terza posizione, in ritardo di 13 punti, Maverick Vinales. Nonostante si sia reso protagonista di una stagione altalenante, la seconda guida Yamaha è ancora in corsa per vincere il Mondiale. Quarto posto per Valentino Rossi, che ha un distacco di 26 punti dalla vetta. Troppi, considerato lo stop forzato di Misano, per sperare di avere ancora chances iridate al suo rientro in pista.

Le qualifiche ufficiali di ieri

Pole position a sorpresa per Maverick Vinales. Lo spagnolo ha girato in 1.32.439, firmando il miglior tempo della Q2. Secondo crono più veloce per Andrea Dovizioso, ad un decimo dal pilota Yamaha. Terzo Marc Marquez sulla Honda, il grande favorito della vigilia. Dopo le ottime libere del venerdì, il campione del mondo in carica si è dovuto accontentare soltanto della terza posizione. Apre la seconda fila Cal Crutchlow, in sella alla Honda del team Lucio Cecchinello Racing. Quinto e sesto tempo per Jorge Lorenzo e Zarco, in sella rispettivamente su una Ducati e sulla Yamaha clienti.

Pubblicità

Altra giornata da dimenticare per Andrea Iannone. Il pilota della Suzuki partirà dalla 23 posizione, dopo le disastrose Q1 che lo hanno visto più lento anche del rookie Alex Rins suo compagno di squadra. Iannone scatterà dalla terzultima posizione nella griglia di partenza, la sua peggiore qualifica da quando ha iniziato l'avventura in Suzuki. #Moto GP