Sembrava tutto ufficiale: Jinder Mahal contro Brock Lesnar, il main event di Survivor Series 2017 tra i campioni dei due roster. Ma nella scorsa notte, nel consueto appuntamento di Smackdown, un match improvviso ha cambiato le sorti del pay per view di novembre.

Aj Styles si presenta come primo contendente al titolo #WWE. Di fronte, una nuova icona del wrestling attuale, il "Marahaja" Jinder Mahal che detiene la cintura dal 21 maggio, un record invidiabile.

Pubblicità
Pubblicità

Certamente lo stile del lottatore indiano non è dei più puliti ed è da sempre aiutato dai suoi due "scagnozzi", i Singh Brothers, elementi di fastidio per qualsiasi avversario. La maggior parte dei successi di Mahal infatti, sono favoriti dalle intromissioni irregolari dei due fratelli. Prima di questo match, il Marahaja ha difeso il titolo ben 5 volte, con le buone e con le cattive, ai danni di Randy Orton (2 volte), Baron Corbin, e Shinsuke Nakamura (Summerslam, Hell in Cell).

Antipasto trasformato in disastro

Eppure Mahal ne era convinto: "AJ Styles sarà un antipasto prima di Brock Lesnar a Survivor Series".

Pubblicità

L'atleta indiano aveva mandato un messaggio esplicito all'avvocato dell'Universal Champion, Paul Heyman.

Mahal perde il titolo e dimentica Lesnar

Sembrava un amichevole e invece si è trasformato in un incubo per Jinder Mahal. Il match titolato è durato appena 10 minuti, AJ Styles è apparso sul ring convinto e fiducioso delle sue qualità indubbiamente superiori: abbattuti i fastidiosi The Singh Brothers, Mahal si è ritrovato solo contro il AJ Styles, che grazie alla sua Phenomenal Forearm ha steso il Marahaja. Al conteggio di 3, il pubblico resta stupito dell'esito sicuramente non scontato.

Brock Lesnar vs AJ Styles a Survivor Series

A questo punto, cambiano le carte in tavola. Seguendo le logiche del pay per view, non sarà più Mahal ad affrontare Lesnar, ma bensì il nuovo campione WWE di Smackdown, AJ Styles. Un main event che arricchisce l'offerta del pay per view di novembre. Il livello sale e anche le aspettative. Per Lesnar non sarà così facile affrontare l'atleta poliedrico ora anche neo campione.

Pubblicità

In questa vicenda forse ci sono stati dei ripensamenti last minute da parte della federazione, che ha ritenuto probabilmente di basso livello l'incontro centrale della carta. Nonostante la lunga detenzione del titolo ad opera di Jinder Mahal, lo squilibrio tecnico tra lui e Lesnar è notevole. Il cambio di rotta ora, rende molto più equilibrato e avvincente il main event di Survivor Series 2017.

Squadre Raw e Smackdown quasi pronte

Nel classico 5 contro 5, si sono ormai definite le squadre di Raw e Smackdown: nel team Angle vedremo Braun Strowman, Samoa Joe, Finn Balor e Jason Jordan, mentre per la squadra McMahon, Shinsuke Nakamura, Randy Orton, Bobby Roode e un altro uomo ancora da definire, chissà se non sarà proprio il campione uscente Mahal.

Mancano soltanto due settimane all'attesissimo evento. #SurvivorSeries #AJStyles