Pubblicità
Pubblicità

Il mondo del ciclismo è pronto a ripartire. A metà gennaio si apre il sipario sulla stagione 2018. I primi appuntamenti sono tra Australia, Sudamerica e Africa, con già tanti campioni impegnati. Peter Sagan sarà di scena al #Tour Down Under, mentre Vincenzo Nibali [VIDEO]comincerà a pedalare dalla Vuelta de San Juan, in Argentina. A fine mese si partirà anche con il calendario europeo, mentre per le corse italiane bisognerà aspettare fin quasi a metà febbraio con il Trofeo Laigueglia dopo la cancellazione del Gp Costa degli Etruschi.

Ciclismo, si parte dall’Australia

Anche quest’anno è l’Australia ad ospitare la prima tappa del World Tour.

Pubblicità

Dall’altra parte del mondo i corridori approfitteranno del clima particolarmente favorevole e dei percorsi non troppo duri del #Tour Down Under per mettere chilometri nelle gambe e offrire un po’ di spettacolo. La corsa australiana prevede un tracciato favorevole a velocisti e finisseur, con tre tappe su sei da sprint e le altre con percorsi vallonati. Il livello quest’anno si preannuncia più alto rispetto alle scorse edizioni, grazie alla presenza di Peter Sagan e al ritorno di Andrè Greipel, plurivittorioso della corsa a cui però non partecipava dal 2014. Per le volate fari accesi anche su Caleb Ewan e su Elia Viviani, mentre per la vittoria finale la BMC di Porte e Dennis sembra la squadra più attrezzata. Il Tour Down Under sarà trasmesso sia da Bike Channel che dalla Rai. Si comincerà domenica 14 con un criterium, poi da martedì 16 la corsa vera e propria.

Pubblicità

Una settimana più tardi sarà invece la volta di Vincenzo Nibali. [VIDEO] Il campione siciliano aprirà la sua stagione alla Vuelta de San Juan, la corsa argentina che scatterà domenica 21 gennaio. Il percorso sarà più impegnativo rispetto al Down Under, con l’arrivo in salita di Alto de Colorado a decidere la classifica. Tra i big al via vedremo Gaviria, Majka e Nizzolo, ma ci saranno anche Androni e Wilier oltre ad una giovane selezione della nazionale italiana. In Australia si continuerà poi con la corsa che porta il nome di Cadel Evans, inserita nel calendario World Tour, e con l’Herald Sun Tour. Si correrà anche una nuova gara negli Emirati, la Sharjah Tour. A fine mese si inizierà anche in Europa con i primi appuntamenti spagnoli della Challenge Maiorca e le prime corse francesi.

Ecco le corse di ciclismo di gennaio 2018 con i canali che le trasmetteranno in tv.

11 – 14 Tour Down Under femminile

15 – 21 Tropicale Amissa Bongo

16 – 21 Tour Down Under maschile (Bike Channel e Rai)

21 – 28 Vuelta San Juan

24 – 27 Sharjah Tour

25 Trofeo Campos Porreres, Felanitx, Ses Salines

25 – 28 Tour de Indonesia

26 Trofeo Lloseta Andratx

27 Trofeo Serra de Tramuntana

27 Cadel Evans Great Ocean Road Race femminile

28 Gp La Marseillaise

28 Trofeo Palma

28 Cadel Evans Great Ocean Road Race maschile

31 – 4 febbraio Herald Sun Tour

31 – 4 Volta Valenciana

31 – 4 Etoile de Besseges.