Dopo aver conquistato Lama, adesso la raccolta differenziata sbarca a Talsano, in provincia di Taranto: nei mesi passati tutti i residenti della zona hanno ricevuto i contenitori di diverso colore per differenziare i rifiuti e prender parte così a questa iniziativa che in futuro arriverà anche nel centro della città di Taranto, a partire proprio dai quartieri più ai margini come Tamburi e Paolo VI. La data di inizio dell'iniziativa è stata finalmente fissata al 12 gennaio: da lunedì ogni residente dovrà tener presente il materiale informativo diffuso nei mesi passati e partecipare attivamente alla raccolta differenziata. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la comunità, offrendogli così la possibilità di usufruire di sgravi sulla Tari, pari a circa il 65%. Tramite il codice fiscale fornito al momento di ritiro e il codice a barre presente sui secchielli il comune saprà chi fa la raccolta differenziata e con quali quantità contribuisce.

Raccolta differenziata: la tipologia dei rifiuti

Differenziare vuol dire per l'appunto gettare il rifiuto nel secchiello adatto, evitando di creare confusione tra le varie tipologie. Esistono 6 tipologie di rifiuti:
  • organico: va nel secchiello marrone. Rientrano in questa tipologia tutti gli avanzi alimentari, sia crudi che cotti, i fondi di caffè e tisane, la cenere di camini, la carta assorbente usata in cucina, le piante, i fiori, i tappi di sughero e i tovaglioli di carta usati;
  • plastica e metallo: va nel secchiello giallo. Qui vanno gettati tutti i contenitori vuoti per cosmetici, detersivi, detergenti, carta stagnola, vaschette in alluminio, lattine per bevande, tappi e coperchi;
  • carta e cartone: va nel secchiello blu. Rientrano in questa categoria i fogli, i giornali, le riviste, i libri e quaderni, volantini, contenitori in tetra pack;
  • indifferenziato: va nel secchiello grigio. Qui troviamo le audio e video cassette, cd, dvd, lamette, lampadine, spazzolini e tubetti di dentifricio;
  • vetro: per il vetro ci sono le classiche campane stradali;
  • altri rifiuti: le pile esauste vanno nel centro comunale di raccolta, i farmaci scaduti negli appositi contenitori delle farmacie, gli indumenti nei contenitori stradali gialli, mentre gli oli esausti finiscono nelle isole ecologiche.

Il calendario di conferimento dei rifiuti

Per ogni tipologia di rifiuto il comune di Talsano ha previsto dei giorni precisi:
  • organico: il martedì, giovedì e sabato dalle 18 del giorno precedente alle 6:30;
  • plastica e metalli: il venerdì con gli stessi orari;
  • carta e cartone: il mercoledì con gli stessi orari;
  • indifferenziato: il lunedì con gli stessi orari.
#Cronaca Taranto #Rifiuti tossici