Un momento di festa che continua per #Talsano che festeggia in questi giorni il centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima e onora i nuovi santi pastorelli Francesco e Giacinta. Nella giornata di ieri Papa Francesco ha voluto celebrare la santificazione dei due bambini direttamente a Fatima, nel luogo dove tutto è cominciato.

Proprio il 13 maggio del 1917, periodo in cui il mondo prova le atrocità della prima guerra mondiale, la Madonna apparve a tre semplici pastorelli che svolgevano il loro compito come ogni giorno di pascolare le pecore in Cova da Iria. Le apparizioni della madonna erano state anticipate da un angelo che insegna a pregare con fede ai pastorelli ed ogni 13 del mese la Madonna appariva nello stesso luogo.

Pubblicità
Pubblicità

Una vita piena di sofferenze ma soprattutto piena di fede quella dei Francesco e Giacinta, morti il primo nel 1918 e la seconda nel 1920.

Nonostante l’età i bambini sono pieni di spirito e sono un esempio per tutti gli altri cristiani e lo stesso parroco della Santuario Nostra Signora di Fatima in Talsano Don Pasquale Laporta descrive come il messaggio della salvezza delle anime può arrivare dalla forza spirituale di un bambino.

Nel periodo di novena di preparazione al centenario è presente una mostra filatelica dell’Indonesia di cui è stata creata una cartolina in ricordo di questa festa.

Cento anni dalle apparizioni di Fatima

Per immortalare l’evento sono state create quattro cartoline con annullo filatelico eseguito con il timbro del Santuario M. di Fatima di Talsano, ognuna che ritrae quattro immagini con la scelta di diversi francobolli.

Pubblicità

La prima lettera indirizzata ai Missionari Saveriani di Taranto per la mostra filatelica sull’Indonesia, una inerente il nuovo oratorio del Santuario della Madonna di Fatima di Talsano, una per il centenario delle apparizioni e una perla beatificazione dei pastorelli.

Con queste cartoline si ricorda la santificazione dei pastorelli da parte di Papa Francesco ma si ricorda il miracolo avvenuto al santo Papa Giovanni Paolo II nel momento in cui si salva dal proiettile il 14 maggio del 1981.

Durante la processione del 13 maggio infatti a Talsano è stata fatta la processione anche con la statua di San Giovanni Paolo II in ricordo dell’attentato.

Presenti vari ospiti durante la novena del centenario con diverse autorità di Taranto dei paesi gemellati col Santuario con l'organizzazione curata di Giuseppe Semeraro. Dalle parole del Parroco del Santuario di Fatima Don Pasquale Laporta:“Questo è un anno importante per noi, perché è il centenario della Madonna di Fatima. Un evento mondiale che abbiamo deciso di festeggiare in grande”.