Secondo le più recenti normative in materia fiscale, l'INPS non invierà a casa il Cud 2014 per i redditi 2013 ai contribuenti e ai pensionati. In questo articolo cercheremo di dare tutte le istruzioni per la richiesta del Cud 2014, che ricordiamo rappresenta la Certificazione Unica dei redditi di lavoro indipendente, dei redditi di pensione e simili.

Cud 2014 Inps per i redditi 2013: le istruzioni per la richiesta telematica

L'INPS ha messo a disposizione sul proprio sito inps.it la possibilità di visualizzare e stampare il Cud 2014 per i redditi 2013. La procedura non è complessa ma va seguita attentamente: i contribuenti o i pensionati che non hanno il PIN devono registrarsi al sito inps.it, seguire la procedura di registrazione e, una volta ottenuto il PIN, potranno accedere ai servizi previsti per il Cud 2014 e a tutta un'altra serie di sevizi messi a disposizione dall'INPS. Un servizio aggiuntivo è previsto per i contribuenti o i pensionati in possesso di una PEC (casella di Posta Elettronica Certificata) che possono richiedere l'invio direttamente alla mail. Per ottenere la PEC è necessario connettersi al sito postacertificata.gov.it e seguire la procedura indicata.

Cud 2014 Inps per i redditi 2013: le istruzioni per le richieste alle Poste Italiane

Quest'anno si ha la possibilità di richiedere il Cud 2014 per i redditi 2013 anche presso gli uffici delle Poste Italiane, qualora appartengano alla rete "Sportello Amico". La convenzione stipulata tra l'INPS e Poste Italiane permette di ottenere alcune certificazioni, come il Cud 2014 pensionati, il Cud 2014 assicurati, con una spesa da parte del contribuente e richiedente di 2,70 euro (a cui va aggiunta l'IVA) per ogni certificato di cui si fa richiesta.

Cud 2014 Inps per i redditi 2013: le istruzioni per le richieste via telefonica

La materia fiscale è sempre complessa, e così l'INPS ha attivato per tutti i contribuenti e i pensionati che non hanno accesso alla rete telematica un numero verde 800.43.43.20 che permette di richiedere l'invio al proprio domicilio del modello Cud 2014. Questo numero si aggiunge a un altro che era attivo già gli anni scorsi: 803.164. Ricordiamo che il numero verde è gratuito ma soltanto i telefoni della rete fissa possono contattarlo, per i contribuenti o i pensionati che volessero chiamare da cellulare, è attivo un altro numero, lo 06.164.164 che però è a pagamento secondo il piano tariffario del gestore in questione. Il servizio è attivo 24 ore su 24 in modalità automatica, mentre per coloro che volessero chiedere informazioni a un operatore, gli orari sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20, il sabato dalle ore 8 alle ore 14.

Cud 2014 Inps per i redditi 2013: l'ultima soluzione, l'INPS, i CAF e i Patronati

Per concludere, sono attive anche altre modalità per la richiesta del Cud 2014 per i redditi 2013, eccole di seguito elencate: 1) recarsi presso gli sportelli di un'agenzia INPS o dell'ex INPDAP e ENPALS; 2) recarsi presso un CAF (Centro d'Assistenza Fiscale) o un Patronato.