Pubblicità
Pubblicità

Il Governo si prepara a discutere della legge del bilancio 2018 con i sindacati Cgil, Uil e Cisl fermi sui loro propositi. Il problema maggiore sono le #Pensioni di vecchiaia e la spesa per la previdenza sociale. I suoi oneri, ammette lo Stato, ogni anno aumentano mettendo in difficoltà un'economia che traballa. L'Inps si schiera a favore del progetto delle pensioni anticipate che già dal prossimo anno possono aiutare a proporre nuovi posti di lavoro. Un esempio pratico è proprio l'ente che nei prossimi anni dovrà mandare in pensione circa 2.000 dipendenti è attualmente sta inviando un piano per la ricerca di personale.

Nonostante i sindacati e l'Inps siano favorevoli alla modifica delle legge Fornero, dati esempi palesi, il Governo mette le mani avanti, temendo costi troppo alti.

Pubblicità

A cosa serve il prepensionamento

I sindacati puntano il dito contro il Governo che ha accettato le richieste del prepensionamento solo per il timore che venisse modificata la legge Fornero [VIDEO]. In seguito ai dati Istat, sul censimento delle domande giunte e accettate dall'Inps, lo stesso Stato ha dovuto ammettere che il metodo funziona. Nel bilancio del 2018, se si vuole mantenere le proposte che hanno avuto successo nel 2017 e lanciare le nuove idee [VIDEO], si dovranno muovere almeno 15 miliardi di euro.

Solo per mantenere il proposito dell'#APE SOCIALE, Ape volontaria e #Quota 41 si dovranno stanziare almeno 5 miliardi di euro.

Lo Stato cerca di mantenere aperto il dialogo, ammettendo che le proposte attuate fino ad ora hanno avuto esiti positivi, ma dall'altro il bilancio 2018 potrebbe essere più magro a livello di Fondi economici.

Pubblicità

La crisi, secondo il Governo, che ha investito l'Italia negli ultimi anni ha reso la nostra economia molto fragile e di conseguenza bisogna rientrare nei budget stabiliti.

Ampliare l'Ape sociale e l'Ape volontaria, ma come?

I sindacati sono propensi all'ampliamento della pensione anticipata. I lavoratori che nel 2017 sono stati esclusi per mancanza di fondi sono troppi, ma lo Stato ha promesso di reperire i Fondi. Il timore è che per trovare ulteriori stanziamenti, il Governo potrebbe, tagliare fondi ad altre proposte in fase di lancio. La somma stimata, per riuscire a risolvere la questione delle pensioni anticipate, è di 5 miliardi da usare esclusivamente per il prepensionamento.

Per seguire l'evolversi della notizia premi Segui in alto vicino al titolo.