Pubblicità
Pubblicità

Una nuova agevolazione è in arrivo per alcune persone. Di cosa si tratta? I cittadini italiani che non sono in possesso di un apparecchio televisivo, possono comunicare la cosa all'Agenzia delle Entrate fino al 31 gennaio 2018. Bisognerà utilizzare un modello di dichiarazione da compilare online, dove si dichiara di non disporre di nessun apparecchio televisivo.

La dichiarazione online

La prima rata del #Canone Rai scatta già a partire dal primo di gennaio e dunque nonostante si ha tempo fino all'anno prossimo per inviare la domanda di agevolazione, è preferibile completare l'operazione [VIDEO] a fine dicembre. Così facendo non sarà necessario richiedere un eventuale rimborso, ma già dal prossimo anno si avrà l'esenzione.

Pubblicità

Se la richiesta verrà compilata in forma cartacea, si dovrà presentare entro il 20 dicembre. La notizia è trapelata direttamente dall'Agenzia delle Entrate attraverso una nota.

La legge di stabilità del 2016, ha introdotto il presunto possesso dell'apparecchio televisivo nel caso in cui la persone in questione ha un'utenza elettrica nella propria residenza anagrafica e tale legge ha decretato che i titolari di una utenza elettrica del tipo residenziale, paghino il canone per uso privato attraverso 10 rate mensili sulla propria bolletta di elettricità.

Ecco cosa devono fare i cittadini

Per evitare dunque che l'addebito in bolletta avvenga in automatico, tutti coloro che non possiedono nelle loro case residenziali una televisione, sono tenuti a presentare una dichiarazione sostitutiva all'Agenzia delle Entrate, nella quale il titolare di un'utenza elettrica dichiara appunto il non possesso di un apparecchio televisivo [VIDEO], sia da parte sua che da parte dei suoi familiari.

Pubblicità

Tale modello può essere anche compilato da un erede, il quale confessa che nell'abitazione in cui l'utenza elettrica è ancora intestata in maniera temporanea al parente deceduto, non ci sia però alcun apparecchio tv.

Dove si può trovare il modello da compilare? E' possibile reperirlo sul sito dell'Agenzia delle Entrate e della Rai. Nel caso in cui il modello venga spedito in maniera cartacea, bisogna allegare una fotocopia del proprio documento di riconoscimento ed inviare il tutto al seguente indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. - Sportello abbonamenti Tv- Casella postale 22- 10121 Torino. Tale dichiarazione può anche essere presentata tramite posta elettronica certificata. #tassa