Pubblicità
Pubblicità

Tra le molte agevolazioni, #Detrazioni fiscali, bonus introdotti a vario titolo [VIDEO]e per le più diverse categorie dalla Legge di Bilancio 2018, varata dal #Governo a dicembre 2017, vi sono dei bonus, come quello delle ristrutturazioni edilizie ed energetiche o quello per le aree verdi e i giardini, cosiddetto #bonus verde, che alcuni ritengono siano estensibili ai lavori di rifacimento del tetto dell'abitazione privata o, anche, del condominio e alla sostituzione della antenna della televisione. Vediamo di chiarire la questione e di illustrare quali bonus fiscali sono, eventualmente, fruibili dai cittadini - contribuenti che intendono effettuare questo genere di lavori.

Pubblicità

Cosa va sicuramente escluso

Va subito chiarito che il cosiddetto bonus verde non è applicabile ai lavori di rifacimento del tetto. E questo nonostante la norma introduttiva faccia esplicito riferimento ai tetti. La norma, per essere ancora più precisi, fa riferimento ai tetti o coperture verdi. Questi, oltre alla ovvia funzione di ricopertura, specifica ancora la norma istitutiva, devono avere un evidente impatto ambientale, contribuendo al bilancio energetico e a riequilibrare il rapporto tra ossigeno e anidride carbonica dell' ambiente intorno all'edificio privato o condominiale. Per poter effettuare tutto ciò è necessaria la valutazione e l'intervento di un tecnico esperto. Se si rispettano tutti questi requisiti, allora è possibile usufruire della detrazione del 36% fino al massimo di 5 mila euro di spesa.

Pubblicità

Ma per dei meri lavori di rifacimento tout court del tetto non è possibile usufruire del bonus verde 2018.

Il caso della sostituzione dell'antenna tv

Per quanto attiene, invece, alla sostituzione o al cambiamento della antenna di ricezione per la televisione occorre distinguere se i lavori riguardano un'abitazione privata e indipendente oppure un condominio. Diciamo subito che, nel caso del condominio, se l'assemblea condominiale delibera la sostituzione totale delle antenne private dei singoli condomini con una o più antenne di proprietà del condominio è possibile usufruire del bonus per le ristrutturazioni.

Nel caso specifico, invece, dell'abitazione privata singola e indipendente la riparazione dell'antenna tv non dà diritto ad alcuna detrazione [VIDEO] fiscale. A meno che non la si sostituisca con altro tipo più efficiente dal punto di vista tecnologico.