Ormai dal 13 gennaio si parla di #Nintendo Switch e durante degli eventi organizzati dai giapponesi si è riusito a saperne di più in merito all'interfaccia della console. Si è per esempio parlato da giorni di Parental Control e Netflix. Per quanto riguarda il sistema operativo i giapponesi hanno puntato ad una grafica adatta ai videogiochi attraverso schermi orizzontali. Dalla home si accede alle applicazioni più comuni come Impostazioni, Album e Store con gli indicatori di stato nella parte alta del proprio profilo. Confermata l'indiscrezione che vedeva presente il Parental Control, che permetterà ad ogni utente di controllare l'uso della piattaforma dal proprio smartphone tramite un' app semplice da usare.

Pubblicità

Con la quale sarà possibile limitarne l'uso per proteggere i più piccoli o alcune mani indiscrete e non volute. C'era attesa per sapere se sulla piattaforma ci sarà Netflix, ma purtroppo per gli appassionati del cinema tale opportunità per il momento non ci sarà (la notizia ha ricevuto la conferma degli stessi autori di Nintendo Switch). Sarebbe un vero peccato ma per il momento ci si dovrà accontentare dell'assenza del tanto amato Netflix. Ci saranno novità nei giorni seguenti?

Pubblicità

Ecco la nuova creazione di Nintendo: Switch

Sono ancora tanti i dettagli sconosciuti, come per esempio la gamma di titoli disponibili al day one, anche se nei prossimi giorni Nintendo ci chiarirà anche questo punto con una risposta dettagliata. Da ricordare che Switch è un misto fra un dispositivo fisso ed uno portatile.

Pubblicità

Possiede un display da 6,2 pollici ed ha un alta risoluzione con una durata della batteria che varia dai 3 alle 6 ore in base all'uso che se ne fa. Il pacchetto dei giochi è disponibile all'interno di una memoria interna di 32 GB che si potrà però espandere con una microSDXC( notizia rilasciata pochi giorni fa dopo i alcuni dubbi da parte di numerosi appassionati di Nintendo). Adesso la domanda è quella se Switch riuscirà a dare filo da torcere a consolle come PlayStation 4 e Xbox One, che stanno dominando il mercato.