Dopo aver visto i relativi prezzi ufficiali per preordinare su Gamestop e Amazon la nuova console Nintendo Switch, sembra essere arrivata l'ora di conoscere il tanto discusso servizio online. La famosa azienda pare aver preso la stessa strada di Sony (con la sua Playstation 4) e di Microsoft (con la #console XBox) per quanto riguarda la possibilità di giocare online sulla nuova piattaforma Switch. Quando Switch è stata presentata il mese scorso ci furono diversi malumori tra i fan dei #Videogiochi per alcune scelte hardware e altre software che inizialmente non hanno convinto molto. Sopratutto per quanto riguarda la scelta del processore e la grandezza della batteria. Successivamente è stato annunciato un servizio online che gli utenti potranno usufruire da subito dopo il giorno di commercializzazione in modo gratuito (in vendita dal 3 marzo prossimo) fino ad ottobre 2017.

Questa notizia però ha inizialmente spaventato molto per un possibile costo troppo alto per i giocatori, ma per fortuna proprio in questi giorni è intervenuto su questa domanda direttamente il Presidente di #Nintendo, Tatsumi Kimishima. Quest'ultimo, durante un'intervista, ha finalmente rivelato il prezzo dell'abbonamento che gli utenti dovranno sottoscrivere per usare usare il servizio online. Il costo, in definitiva, dovrebbe aggirarsi in una fascia di prezzo non troppo alta e il costo annuale non sarà eccessivo. Attorno i 2.000 o 3.000 yen all'anno, cioè circa 16 e 24 euro in Italia. Purtroppo, però, non si conoscono esattamente quali servizi andranno a far parte di questo abbonamento.

Probabilmente la scelta, da parte di Nintendo, di chiedere un abbonamento per i servizi online è dettata dai costi di mantenimento dei server e il voler incrementare questi ultimi con nuove e innovative funzioni nei prossimi mesi. Tuttavia, le buone notizie non finiscono qui: in questi giorni è uscita la conferma che ben oltre 100 titoli sono in sviluppo per Nintendo Switch e che lo sviluppo di nuovi giochi sulla piattaforma portatile del Nintendo 3DS non si fermerà.