Gli aggiornamenti di #Whatsapp nell'ultimo mese hanno fatto molto discutere. Gli utenti sono stati scontenti dell'ultimo #update accusando l'applicazione di messaggistica più usata al mondo di trasformarsi in un social network.

Tornano gli “stati permanenti”

L’ultimo aggiornamento di Whatsapp che ha introdotto la funzione Status sostituendo lo stato permanente, che consentiva all'utente di inserire una frase personalizzata, con l’introduzione di aggiornamenti con foto e video, che si cancellano automaticamente dopo ventiquattro ore, ha suscitato molte polemiche, tali da convincere il team di sviluppatori dell'applicazione a fare marcia indietro.

Pubblicità
Pubblicità

Il portale WABetaInfo comunica la notizia dell’uscita di un nuovo aggiornamento che reintrodurrà gli stati permanenti. Sarà comunque mantenuta la funzione degli Stati e sarà l’utente a scegliere quale delle due opzioni utilizzare. L’aggiornamento potrebbe già uscire nei prossimi giorni e sarà disponibile su App Store e Google Play Store.

L’update di Whatsapp non si ferma

Gli sviluppatori, però, non si accontentano di ripristinare lo stato e propongono nuove funzionalità per l’app di messaggistica istantanea. In particolare, si tratta di due nuove funzioni: il Click to Chat e Whatsapp for Business. La prima funzione consentirà di iniziare una conversazione anche con un numero che non è presente nella nostra rubrica; per far ciò sarà necessario aggiungere il prefisso internazionale al numero con il quale si vuole chattare.

Pubblicità

Il testing del Click to Chat è già avanzato e potrebbe arrivare presto negli smartphone degli utenti. Per quanto riguarda, invece, la funzione Whatsapp for Business il discorso è più complesso. Whatsapp sulla scia di quanto già fatto dal social network Facebook, il quale tempo fa affrontò la possibilità di introdurre una funzione per cercare e offrire lavoro, apre le porte al mondo del lavoro. I dettagli di questa novità non sono ancora stati resi noti, ma è probabile che sia connesso alle nuove funzionalità di #facebook.