E' ormai chiaro che il sistema dei pagamenti sta cambiando. Tale trasformazione è attiva anche in Italia, dove è appena 'sbarcato' #amazon Pay. Si tratta di un account personale che faciliterà gli acquisti online. Attraverso il proprio portfolio infatti, si avrà la possibilità di pagare prodotti e servizi su siti terzi senza dover perdere tempo ad inserire password, nome utenti e simili. Praticamente il nuovo servizio di Amazon è molto simile ad uno già esistente, quello di PayPal.

Amazon Pay disponibile in Italia

Amazon Pay da quindi la possibilità di pagare prodotti e servizi sui siti web che aderiranno al servizio. Si tratta di un processo abbastanza semplice, che consentirà ai possessori di un account Amazon di effettuare l'acquisto inserendo esclusivamente password e username dell'account dello stesso.

Pubblicità
Pubblicità

Successivamente penserà il sistema a svolgere le rimanenti procedure per finalizzare il pagamento. Il servizio presenta un livello di sicurezza elevato che manterrà private le informazioni in merito a pagamenti e spedizioni collegati al profilo personale.

Tale servizio appena sbarcato in Italia, non è in realtà una novità. Molti saranno infatti a conoscenza di PayPal, che praticamente svolge le stesse funzionalità di Amazon Pay. Altra cosa in comune con il servizio PayPal sono anche i costi, visto che chi riceve un determinato importo verrà sottoposto ad un pagamento fisso più una percentuale sull'importo ricevuto.

33 milioni di clienti hanno utilizzato Amazon Pay

Nel mondo sono infatti più di 33 milioni gli utenti che hanno già provato le funzionalità di Amazon Pay per fare acquisti, prevalentemente dal proprio smartphone.

Pubblicità

La nuova 'idea' di Amazon, presente il 170 paesi, è già in grado di ricoprire una vasta quantità di settori, dal primario al terziario. Si sa già che in Italia hanno aderito Vueling e Europ Assistance Italia fra gli altri, che puntano cosi ad incrementare la corrispondenza fra viaggi e tecnologia, in crescente aumento ormai da anni.

Attraverso questo servizio, Amazon Pay è riuscito ad arrivare facilmente a milioni di utenti sparsi per il mondo. Adesso è toccato anche a chi vive in Italia. "Aiuta a ridurre il tempo impiegato per l'inserimento dei dettagli per lo shopping online e a eliminare il bisogno di ricordare tutte le proprie password", questa la spiegazione dei vertici di Amazon che hanno in precedenza dato l'annuncio del nuovo servizio da loro proposto.