L'amatissimo videogioco per IOS e Android non smette mai di stupire e rinnovarsi, infatti, negli ultimi giorni sono stati aggiunti eventi e piccole migliorie. Secondo l'opinione di molti il successo del videogioco è direttamente riconducibile alla passione e dedizione che gli sviluppatori dedicano all'app, questi costanti e corposi upgrade favoriscono un'esperienza di gioco sempre più fresca e innovativa, è molto probabile che il successo di #clash royale duri ancora a lungo.

Pubblicità

Il gioco è basato sul mondo dell'ormai più datato #clash of clans, da esso sono state prese diverse ambientazioni, personaggi e incantesimi, inoltre, l'azienda finlandese si è sempre dimostrato molto aperta ai consigli dei propri videogiocatori.

Pubblicità

Evento retro royale

Il nome dell'evento è Retro Royale e vi consentirà di utilizzare solo le carte rilasciato prima di marzo dello scorso anno. Quindi, non potranno essere utilizzate le leggendarie, saranno a disposizione solamente carte come il Pekka, Gigante, Arciere, Frecce, Goblin, Palla Di Fuoco, Moschettiere e diverse altre truppe storiche. Il torneo durerà fino a domani quindi tentate di vincere il più possibile, se sarete vittoriosi per ben 5 volte otterrete un baule magico.

  • 1 vittoria = 10 Gemme
  • 2 vittorie = 1 Baule d’argento
  • 3 vittorie = 1 Baule d’oro
  • 5 vittorie = 1 Baule magico
  • 6 vittorie = 3,000 Gold

Un tentativo costerà 10 gemme ma il primo sarà assolutamente gratuito.

Pubblicità

Questa è una buona occasione per i nostalgici Riesumare vecchie strategie e deck. Una delle combe più utilizzate sarà probabilmente l'abbinamento tra Domatore di cinghiali e la magia di congelamento, tempo fa era une delle strategie più complicate e insidiose da contrastare per ogni videogiocatore di Clash Royale.

Curiosità

Diverso tempo fa Supercell pubblicò un gioco che passò in sordina, si tratta di Smash Land. Il videogame, dopo essere stato lanciato dalla casa produttrice finalndese nell’aprile del 2015, non riscosse molto successo, infatti, dopo circa 3 mesi, venne abbandonato perché i giocatori non si ritennero soddisfatti. Poco tempo dopo venne pubblicato Clash Royale, però, in pochi sanno che Smash Land aveva le stesse e identica regole di Royale ma senza alcun collegamento al mondo di Clash of Clans. #aggiornamento