Novità in casa #snapchat, l'app ibrido tra social e fotocamera sotto lo stendardo del fantasmino giallo. La concorrenza di Instagram si fa sentire. I grafici mostrano una contrazione degli utenti del social giallo in favore di Instagram Stories, ed Evan Spiegel, fondatore di Snap Inc, ha presumibilmente intuito che fosse giunta l'ora di qualche cambio di strategia. In attesa di un vero e proprio cambiamento, la società ha introdotto 4 novità in Snapchat, rimpolpando la schiera di strumenti a disposizione degli utenti.

Nonostante i buoni risultati del 2016, infatti, in casa Snap sanno bene che, se la loro intenzione è recuperare il vantaggio sulla schiera di social di Mark Zuckerberg, non ci si può mai fermare.

Pubblicità
Pubblicità

Disegnare con la penna è passato di moda

La prima, evidente, novità introdotta riguarda i disegni sugli scatti. Fino ad oggi era possibile tracciare solamente segni colorati su di un immagine, mentre ora, cliccando sulla penna, ti imbatterai in una rinnovata scala cromatica, e soprattutto in un doodle a forma di cuore. Spinto dalla curiosità, l'hai cliccato, vero? Bene! Ti sarai allora accorto che, cliccando sul doodle, si accede ad una serie di Emoji che sarà possibile utilizzare come caratteri di disegno su uno Snap. Basta selezionarne uno e tracciare una riga su uno scatto per vedere linee e curve disegnate con gli Emoji. Sono disponibili una serie di immagini, una adatta ad ogni espressione, atta a rendere le foto simpatiche e buffe per ogni occasione, in perfetto spirito Snapchat.

Video in loop e Snap... infiniti!

Altre due novità introdotte dal team di Snapchat riguardano sia gli Snap video che gli scatti.

Pubblicità

Per quanto riguarda i video, è ora possibile scegliere se consentire una sola riproduzione per la tua ripresa, o se mandarla in loop, così che sia lo spettatore a decidere quando interrompere il video. Non sono cambiati i vincoli per l'eliminazione. Dopo essere stato visualizzato, il video verrà eliminato, non preoccuparti. I contenuti di Snapchat rimangono a tempo determinato!

In maniera analoga ai video, la novità riguarda anche le foto. Se il limite di 10 secondi non ti sembra adeguato per mostrare ai tuoi amici la maestosità e bellezza di un tuo Snap, puoi impostare la scadenza infinita. In questo modo sarà lo spettatore a decidere quando interrompere la visualizzazione dello Snap, superando il fatidico limite dei 10 secondi.

La nuova protagonista: la Gomma Magica

La novità forse meno immediata dal punto di vista dell'utilizzo, ma certo più ricercata sotto il profilo tecnico e ingegneristico è la neonata Gomma Magica. Questo simpatico strumento consente di eliminare da uno Snap alcuni elementi superflui.

Pubblicità

Ciò che è meglio, però, è che l'app tenterà di correggere il vuoto autonomamente, a volte coprendolo in maniera corretta; altre dando luogo a strafalcioni del foto ritocco.

Innegabile che in Snapchat si stiano dando parecchio da fare, soprattutto per fornire nuovi strumenti agli utenti, anche se alcune criticità rimangono. I caricamenti delle storie e gli algoritmi di compressione video vanno rivisti, e se l'app gialla può offrire più strumenti creativi, dalla parte di Instagram Stories ci sono le prestazioni.

La sfida è apertissima. Avanti con il prossimo colpo. #smartphone