#Whatsapp deve necessariamente mettere a disposizione degli utenti alcune soluzioni software che, di volta in volta, vadano a rendere sempre più piacevole ed immediata l’esperienza di utilizzo, permettendo all’applicazione di stare al passo con i tempi e, soprattutto, di fronteggiare la sempre più agguerrita concorrenza (tra cui andrebbero certamente chiamati in causa i servizi offerti da Telegram e Facebook Messenger).

Con il rilascio dei diversi aggiornamenti che si sono susseguiti nell’arco dei mesi scorsi, abbiamo assistito a novità che, in alcuni casi, determinavano modifiche per quanto riguarda l’integrazione di nuove funzionalità mentre, in altre circostanze, lo staff degli sviluppatori ha pensato bene di introdurre scorciatoie che andassero a rendere ancora più veloce l’esecuzione di specifiche operazioni su WhatsApp.

Pubblicità
Pubblicità

La recente novità di cui vogliamo parlarvi rientra, senza dubbio, in quest’ultima categoria ed ora vi spieghiamo nel dettaglio cosa sarà possibile fare grazie all’ultima versione disponibile per i sistemi operativi Android ed iOS.

Le videochiamate su WhatsApp saranno ancora più rapide ed accessibili

Nello specifico, non stiamo parlando di una vera e propria novità in quanto, molto più semplicemente, si garantisce un accesso più immediato nei confronti di una tra le più chiacchierate e, per molti, utili integrazioni che il team di WhatsApp ha predisposto negli ultimi tempi. Venendo al dunque, dopo aver scaricato ed installato l’ultimo aggiornamento, accedendo ad una qualsiasi chat con uno dei propri contatti, si noterà subito che, al fianco della tipica icona dedicata alle chiamate vocali, comparirà quella per mezzo della quale l’utente sarà in grado di avviare una videochiamata con amici e parenti.

Pubblicità

Fino a questo momento il tutto era possibile entrando in un sottomenu dedicato ma, per effetto di questo nuovo layout, si dovrebbe essere più incentivati a farne uso. Senza mezzi termini, questa rappresenta la reale speranza dello staff in quanto, dati alla mano, l’opzione non è stata certamente tra le più sfruttate in assoluto, forse per via dell’indiscussa qualità di altri servizi alternativi come Skype. Quanti di voi hanno provveduto ad effettuare il recente update e con quale frequenza siete soliti sfruttare le videochiamate su WhatsApp (sempre che, realmente, siano tra le vostre priorità quando chattate)?