Entro il 2020 il 75% del traffico dati passerà dai mezzi mobile. Questo e altri dati, insieme agli scenari che gli esperti dei social disegnano per gli anni a venire hanno convinto gli imprenditori più futuristici e ambiziosi a iniziare a cavalcare questa piccola onda che promette di crescere fino a diventare preponderante nel nostro mondo. Tra questi temerari Nicola Focaraccio, il fondatore e uno degli amministratori di Mobile Lab, una nuova società di comunicazione (da pochi giorni ha attivato la sua pagina Facebook) che si propone alle aziende e a tutti i suoi clienti per fornire gli strumenti necessari che permettano di padroneggiare i nuovi trend comunicativi:

"Tutti i nostri prodotti sono customizzabili"

Il fondatore e amministratore Nicola Focaraccio è molto chiaro su cosa la propria azienda ha intenzione di proporre sul mercato: "I nostri professionisti, che sono programmatori, social media manager e amministratori, accompagnano i nostri clienti a collocarsi maniera ottimale all'interno del mercato mondiale.

Pubblicità
Pubblicità

Questa per mezzo di una comunicazione che supera i vecchi stereotipi del #Marketing digitale e sfrutta le nuove strategie, le quali tendono a coinvolgere sempre di più social media quali Facebook e Instagram". Insomma, Facebook negli ultimi dieci anni ha creato un ecosistema dove ogni "messaggero" può confezionare e strutturare la propria campagna selezionando fino all'ultimo pixel, ma è altrettanto chiaro che se si vuole ottimizzarne anche l'efficacia sia imprescindibile affidarsi a esperti del settore e a personale che sia in grado di guardare oltre tutto quello che si vede a occhio nudo. Dunque competenze necessarie ma anche varianza dell'offerta, un altro punto descritto da Nicola Focaraccio: "I prodotti di Mobile Lab sono completamente customizzabili e si riferiscono a quattro principali categorie: i siti internet (one page site), le piattaforme social, le applicazioni (dall'applicazione come mera presentazione aziendale fino all'applicazione di e-commerce) e i database in cloud".

Pubblicità

Una sfida lanciata verso il futuro

Dalle parole del fondatore e amministratore Nicola Focaraccio si evince un'oggettiva consapevolezza su quello che Mobile Lab può offrire, condita da una sfida ambiziosa che vuole conquistare in primis i propri clienti e di conseguenza il mercato del marketing via mobile. Ma perché un cliente dovrebbe scegliere Mobile Lab? La risposta di Focaraccio: "Con Mobile Lab si è sicuri di padroneggiare il futuro invece di subirlo. L'azienda o il cliente, attraverso noi, saranno certi di sfruttare tutti i migliori strumenti ed essere inseguiti dal proprio concorrente, mai superati". Dunque qual è in definitiva la sfida di Mobile Lab? E su questo la chiusura di Nicola Focaraccio:"La sfida di Mobile Lab e diffondere una cultura di marketing innovativa" , di essere un partner strategico per tutti i nostri clienti e formare figure professionali che riescano a gestire un'azienda o una divisione aziendale in maniera efficace". #socialmedia #mobilelabsrl