Da oggi #apple Pay funziona anche per i possessori di un conto corrente o carta di credito presso l'istituto Banca Mediolanum. Poche ore fa la stessa banca ha rilasciato su App Store una nuova applicazione, intitolata Mediolanum Wallet, che consente appunto ai clienti di autorizzare i pagamenti attraverso il sistema ideato dall'azienda di Cupertino, prossima al lancio del nuovo iPhone 8 dopo aver festeggiato i primi 10 anni dal lancio del primo #iphone, che ha rivoluzionato l'intero mondo mobile. La novità non ha colto di sorpresa gli addetti ai lavori, visto che l'istituto bancario milanese figurava tra quelle banche che avrebbero aderito al servizio di pagamenti tramite iPhone.

Pubblicità
Pubblicità

Mediolanum supporta il sistema di pagamento ideato da Apple

La conferma ufficiale del supporto di Banca Mediolanum ad Apple Pay arriva anche dal sito ufficiale della banca, dove da oggi è disponibile una nuova pagina, denominata Wallet - Apple Pay, dove viene spiegata la procedura per iniziare ad utilizzare la tecnologia pensata e progettata dall'azienda statunitense. Per prima cosa, occorre configurare il sistema. Per farlo, si deve installare sul proprio iPhone l'applicazione Mediolanum Wallet. Una volta aperta, sarà possibile scegliere quali carte associare ad Apple Pay. Dopo averle individuate, per confermare la scelta è necessario cliccare su Attiva. Per quanto riguarda invece il pagamento in negozio, quando si è alla cassa per pagare bisogna avvicinare l'iPhone al Pos, tenendo premuto il dito sul Touch Id.

Pubblicità

Premendolo, verrà completata l'operazione, il cui buon esito sarà segnalato da un suono contemporaneo proveniente sia dal Pos che dallo stesso iPhone.

Quali altre banche in Italia supportano Apple Pay?

Nel nostro Paese, Banca Mediolanum è soltanto l'ultimo istituto bancario ad aver dato il proprio supporto ad Apple Pay. Da quando è stato ufficializzato il suo arrivo in Italia, la tecnologia di pagamento ideata dalla casa di Cupertino può essere utilizzata dai clienti delle seguenti banche: Carrefour Banca, UniCredit e boon. by Wirecard. Al momento, in Europa, il Paese che conta maggiori adesioni da parte degli istituti è sicuramente il Regno Unito, con oltre 20 banche (24 per la precisione). Seguono Russia (16) e Francia, staccata a quota 6. L'Italia, in questa speciale classifica, fa un piccolo passo in avanti, portandosi a quota 4 istituti. Per ricevere ulteriori aggiornamenti sull'argomento cliccate il tasto Segui in alto a destra. #smarrimento carta di credito