In quest'ultimo periodo, diversi #social network stanno avviando numerosi cambiamenti [VIDEO]. Dopo Instagram e il blocco delle offese in automatico, vediamo ora qual è la nuova funzione che #facebook sta per attivare.

Trova il Wi-Fi

Il nuovo servizio che il social più famoso del mondo - che ad oggi conta oltre 2 miliardi di iscritti - sta per mettere a disposizione degli utenti è proprio il "Find Wi-Fi". Il gruppo guidato da Zuckerberg, infatti, punta a venire incontro a tutti gli utenti che, a causa di assenza di collegamento a dati mobili, o per scarso segnale di internet, non riescono a collegarsi a Facebook mentre sono fuori casa.

Pubblicità
Pubblicità

In cosa consiste questa nuova impostazione?

La missione di Facebook, dicono gli sviluppatori, è quella di unire più persone possibili formando una comunità. E la nuova funzione, che partirà dall'Inghilterra, avrà proprio il compito di facilitare ulteriormente il raggiungimento di quest'obiettivo, aiutando tutti coloro che usano il social network sia per la vita privata che per lavoro. La nuova opzione, infatti, consiste nel trovare in automatico tutte le linee Wi-Fi disponibili e gratuite a cui potersi connettere.

Basterà tenere il Wi-Fi acceso per lasciare che Facebook, in automatico, si colleghi alla linea più vicina e più potente. Si tratta di connessioni messe a disposizione non solo da enti pubblici, ma anche da strutture private come bar, negozi, ristoranti e quant'altro. Il servizio è stato sviluppato ed è già stato lanciato in Gran Bretagna, dove ha ricevuto tantissimi feedback positivi. Di conseguenza, gli sviluppatori hanno deciso di ottimizzarlo ulteriormente, prima di renderlo disponibile in tutto il mondo.

Pubblicità

Ecco come funziona

Per attivare gratuitamente questo servizio basterà, innanzitutto, scaricare l'ultimo aggiornamento dell'applicazione e, di conseguenza, cliccare "Mi piace" sulla pagina Facebook "Find Wi-Fi", che per il momento è disponibile in inglese, mentre non si sa ancora se ne sarà attivata una in italiano, o se bisognerà ricorrere a quella in lingua madre. Successivamente vedremo comparire un'icona rossa nel menù principale dell'applicazione, esattamente sotto le voci "amici, foto, gruppi, ecc..". Basterà cliccarci per ottenere in tempo reale l'intera lista delle connessioni Wi-Fi a disposizione dell'utente, e per potersi connettere senza spendere soldi o consumare il proprio traffico dati che, come sappiamo, è sempre limitato.

L'unica controindicazione rilevata al momento è che, per utilizzare tale funzione, Facebook dovrà accedere alla geolocalizzazione, e potrà quindi avere a disposizione un elenco di tutti i luoghi che, chi usufruisce del servizio, visita di frequente.

Cosa ne pensate di questa novità? Potete lasciare un commento nell'apposita sezione. #tecnologia