Pubblicità
Pubblicità

Nelle ultime ore si sta diffondendo sempre di più un #Virus che potrebbe danneggiare i vostri dispositivi elettronici. Questa volta ad essere stato preso di mira è #facebook, ed in particolare #Messenger, l'applicazione che consente di accedere direttamente alle nostre chat senza entrare su Facebook. Essere infettati da questo virus è, purtroppo, abbastanza facile: basta rispondere ad un messaggio che ci arriva da un nostro contatto su Messenger. Proprio come il virus che nelle ultime ore sta infettando tantissimi telefonini tramite whatsapp [VIDEO], diffuso anche in questo caso tramite un messaggio da parte di un amico.

Il virus

Sono migliaia le segnalazioni che negli ultimi giorni stanno arrivando alle tantissime compagnie di sicurezza che ogni giorno ci proteggono dai malware in circolazione.

Pubblicità

L'ultima trovata si presenta sotto forma di messaggio privato da parte di un nostro amico di Facebook che è già stato infettato. La procedura è semplice: ci arriva un messaggio privato su Messenger da parte di un amico, il quale ci invita a cliccare su un link per vedere un video. Una volta cliccato sul link, sono vari gli scenari che si aprono, a seconda del sistema operativo utilizzato, del browser e soprattutto della nostra posizione geografica. In genere, comunque, si aprirà una pagina che contiene una foto del nostro amico sotto forma di video. Se clicchiamo su "play" per far partire il video, arriverà un segnale di avviso che ci consiglierà di installare un programma per poter visualizzare il video. Se installiamo il programma, il gioco è fatto: il nostro dispositivo, computer o telefono che sia, è stato infettato dal virus.

Pubblicità

La buona notizia è che non sembra essere uno tra i virus più pericolosi, essendo uno di quelli che semplicemente inonda i nostri dispositivi di pubblicità e annunci.

Come riconoscere il virus ed evitarlo

Stare alla larga da questo genere di virus è abbastanza semplice: occorre evitare di dare importanza a tutti i messaggi che si presentano sotto forma di quello che vi abbiamo appena descritto. In generale, vale sempre la stessa regola: mai cliccare su link di provenienza dubbia o su messaggi che arrivano da contatti che non sentiamo da molto tempo o con messaggi di testo estremamente poveri di informazioni. L'alternativa più sicura è comunque avere installato un buon antivirus sul vostro dispositivo.

Attenzione dunque alle mille trovate che ogni giorni rischiano di far entrare virus nei nostri dispositivi. Questa volta la vittima è Facebook, il popolare social senza il quale ormai non sappiamo più stare. Facebook che negli ultimi giorni sta introducendo alcune novità: prima tra tutti, il Marketplace [VIDEO] che permette di comprare e vendere nel popolare social.