Con l'aggiornamento di mercoledì 9 agosto, gli sviluppatori Ubisoft hanno annunciato la risoluzione definitiva del glitch di Valkyrie (già ultra discusso) nella mappa banca. Ora a tenere banco nelle discussioni sui forum del gioco, è il glitch dell'operatore di difesa Doc che, a detta di alcuni utenti, sembra essere diventato immortale.

"Ma non muore!"

A quanti giocatori sarà capitato di pronunciare questa frase durante le loro partite a Rainbow Six Siege? Sicuramente a tanti, visto e considerato che numerose pagine Facebook riguardanti il videogame sono sature di lamentele riguardo questo glitch, utile soltanto per i soliti furbi, e frustrante per quei "pochi onesti" rimasti all'oscuro del nuovo trucchetto Rainbow.

Pubblicità
Pubblicità

Il glitch nel dettaglio

Il glitch consiste nello spammare ripetutamente il tasto "cambio arma" per tutta la durata della preparazione al round. Dopo aver fatto quest'operazione, bisogna premere il tasto che il Doc usa solitamente per curarsi o per guarire i suoi compagni. Inizialmente l'operatore non riuscirà a sanarsi minimamente ma poi, continuando a premere il comando "cura", sarà possibile raggiungere il massimo livello di salute, notando un incremento notevole nel contatore delle siringhe di adrenalina, fino ad arrivare addirittura ad un totale di 10/11 iniezioni circa. In tal modo, l'operatore francese riuscirà ad avere un vantaggio notevole sugli altri giocatori, che si troveranno davanti un Doc sempre fresco e praticamente impossibile da sconfiggere.

I soliti furbetti

Ormai non si fa neanche più affidamento sulla buona fede dei giocatori, che non perdono occasione per sfruttare ogni possibile trucco a loro favore, svantaggiando i malcapitati avversari che, all'oscuro di tutto, non riescono a spiegarsi perché l'operatore di difesa sia così potente rispetto ad altre occasioni.

Pubblicità

Gli sviluppatori del gioco sono già a lavoro per risolvere il problema, e si confida di avere la correzione del glitch già nell'aggiornamento di fine agosto, insieme all'introduzione della nuova stagione.

Ciò che fa sorridere però, è che a rendersi protagonista del glitch in questione sia proprio il testimonial ufficiale della tanto pubblicizzata Operation Health, che sta cercando di limare tutta una serie di errori che il videogame porta con sé fin dal suo debutto nel mondo videoludico. La speranza di tutti i giocatori è che si riesca quanto prima a contenere la comparsa di tutti questi problemi, che non fanno altro che infastidire un titolo destinato a diventare uno dei più giocati di sempre. #rainbowsixsiege #Videogiochi #Games