Doveva essere una delle grandi novità che avrebbero accompagnato il Galaxy S8, il device "flagship" di Samsung del 2017 ma non é stato cosí (guardando i tempi almeno). #Bixby é considerabile come la novità mancata, vista la sua disponibilità immediata negli altri paesi del mondo (in particolare si parla degli Stati Uniti e della Corea, la patria di Samsung).

Tuttavia anche se con un ritardo abbastanza importante (considerando che tra 6/7 mesi circa dovrebbe essere presentato il nuovo Galaxy S9), l'assistente virtuale di Samsung é ufficialmente arrivato in Italia e con esso possiamo provare tutte le sue piccole chicche ben studiate dal produttore coreano.

Pubblicità
Pubblicità

Bixby fa cose che altri assistenti virtuali non fanno, ma in Inglese

Bixby ha già dimostrato cosa sia in grado di fare e si é già appreso di come le sue funzionalità siano parecchio interessanti, peccato che il suo lancio in Italia non abbia molto senso nel momento in cui si comprende che è disponibile solamente in lingua inglese. Proprio per questo motivo, ogni singolo comando dovrà essere impartito in lingua inglese.

Da capire ora sarà la rigorosità del sistema nella pronuncia dell'Inglese. Infatti, se Bixby fosse eccessivamente esigente nella pronuncia (comprendendo i comandi solo con la pronuncia a livello di un madrelingua) sarebbe praticamente inutilizzabile da parte di noi italiani e il suo lancio nel BelPaese sarebbe completamente vanificato. Tuttavia rimane da dire che sono presenti alcune aree già tradotte in lingua italiana.

Pubblicità

Cosa é in grado di offrire Bixby?

Il primo servizio che Bixby offre si chiama Bixby Voice e si traduce nel normalissimo assistente virtuale che abbiamo già imparato a conoscere con Siri e con Google. Da qui si comincia invece con le novità: Bixby Vision é una sorta di assistente visivo in grado, ad esempio, di indicarci prezzo e produttore di un prodotto che si ha davanti oppure può indicare la storia di un monumento che si sta inquadrando in quel preciso istante. C'é poi Bixby Reminder, un sistema creato appositamente per ricordare all'utente, al momento giusto della giornata, qualcosa che potrebbe aver dimenticato oppure che dimentica spesso.

Come ultima novità Bixby offre Bixby Home, una sorta di centro multimediale completamente personalizzabile da parte dell'utente, il quale potrà inserire i propri video preferiti, visualizzare il meteo e sfruttare le funzionalità di altre app di terze parti. Infatti, Bixby non sarà un sistema chiuso ma si integrerà perfettamente con le app dei produttori terzi e, proprio per favorire questa integrazione, è presente Bixby Labs.

Insomma, staremo a vedere se Bixby si potrà o meno utilizzare qui da noi comunemente data la mancanza della lingua italiana (che potrebbe essere aggiunta in futuro). #Samsung Galaxy S8