#Whatsapp, anche in virtù di una concorrenza che dimostra di essere sempre più competitiva ed agguerrita, resta l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa ed utilizzata al mondo. Vero che i diversi store online prevedono alternative come Telegram che, in molti casi, hanno introdotto fondamentali novità prima del più diretto e noto concorrente. Ad ogni modo, analizzando le quote di mercato, è indubbio che lo strapotere del servizio fornito dal team di Mark Zuckerberg & Co. Sia ancora più che solido ed efficiente nei diversi ambiti.

Con il passare del tempo, gli sviluppatori hanno lavorato su specifiche feature [VIDEO] che, sotto vari punti di vista, fossero in grado di soddisfare le molteplici esigenze del pubblico, così da facilitare lo svolgimento di determinate operazioni.

Pubblicità
Pubblicità

In egual modo, significativi passi in avanti sono stati fatti anche in riferimento alle chiamate audio e video che, grazie agli ultimi update di WhatsApp, sono migliorate in termini di qualità e stabilità.

WhatsApp sta per introdurre i messaggi di stato con sfondo colorato

Sulla base delle ultime informazioni trapelate online, gli stati colorati potrebbero a breve fare il loro esordio su WhatsApp, ponendo in essere un ulteriore motivo di somiglianza nei confronti di quanto visto quotidianamente sul #facebook (e sul relativo servizio di chat, FB Messenger). La suddetta feature è presente già da un po’ social network e, per adesso, è in fase di test prima che possa essere introdotta sulla più celebre e discussa applicazione di messaggistica istantanea. Allo stato attuale sono poche le informazioni disponibili in merito e non è dato sapere con certezza se tale sperimentazione riguarderà soltanto gli utenti che sfruttano la versione beta di WhatsApp.

Pubblicità

In linea teorica, dovrebbe essere proprio così, nonostante alcuni client beta non mostrino ancora questa funzionalità.

Tuttavia, chiunque volesse tentare con mano la novità dovrà semplicemente recarsi sulla scheda inerente agli stati e potrà verificare, in corrispondenza dell’angolo in basso a destra, l’eventuale presenza del pulsante che raffigura una matita, proprio come osserviamo dall’immagine allegata a questo articolo. Per adesso, i primi riscontri si evidenziano in riferimento alla versione beta 2.17.291. In maniera molto intuitiva, basta premere sul tasto in questione e si avrà accesso alla schermata che consentirà di comporre lo stato. Cosa ne pensate di questa possibile novità in arrivo su WhatsApp?