Come avevamo preannunciato alcuni giorni fa [VIDEO], #Whatsapp ha introdotto una nuova funzionalità, ossia la spunta verde il cui scopo è quello di identificare al volo i "profili business", ossia gli account verificati delle aziende. Si tratta di una mossa utile sotto vari punti di vista e per diversi soggetti: per gli utenti, per i quali in questo modo sarà più facile proteggersi dalle truffe; per le aziende, che avranno in questo modo un canale privilegiato per raggiungere i propri clienti; per il servizio di messaggistica, che in questo modo trova un canale per trarre profitti dall'#App, anche grazie all'intreccio con WhatsApp Payments.

La spunta verde per le aziende verificate

Le imprese commerciali interessate ad usufruire del servizio dovranno comunicare a WhatsApp i propri dati: i questo modo, i clienti saranno sicuri di stare comunicando proprio con quel determinato negozio o quella determinata azienda, evitando quindi di esporsi a truffe ordite da chi riesce a fingersi qualcun altro, spingendo gli utenti a cliccare su link fraudolenti nella speranza di usufruire di offerte di vario genere.

Pubblicità
Pubblicità

Le aziende che verificheranno i propri dati godranno quindi del simbolo della spunta verde, che comparirà accanto al nome o al numero del contatto: il "premio" per chi supererà questa procedura sarà quello di poter contattare direttamente i clienti con messaggi riguardanti nuovi prodotti, promozioni o assistenza.

Il servizio di messaggistica istantanea dell'orbita #facebook ha pensato a due diverse soluzioni in base alla "taglia" dell'impresa commerciale: da una parte ci sarà la fase di test per nuovi strumenti, tramite l'applicazione WhatsApp Business, che sarà gratuita e destinata alle piccole attività; l'altra soluzione è quella denominata "enterprise", riservata ad aziende di dimensioni notevoli e che operano a livello internazionale o globale, come ad esempio compagnie aeree, siti di e-commerce e banche.

Pubblicità

L'idea è quella di dare l'opportunità a questa società di "inviare ai loro clienti notifiche utili, come ad esempio gli orari di un volo, conferme di avvenuta consegna, o altri aggiornamenti", suggeriscono dal blog dell'applicazione.

Grandi profitti in arrivo?

L'introduzione della nuova funzionalità della spunta verde per gli account verificati è un passo verso l'obiettivo di WhatsApp di macinare profitti tramite l'applicazione: non è certamente casuale che questa novità arrivi praticamente in contemporanea allo sviluppo di WhatsApp Payments, un nuovo sistema che consentirà lo scambio di somme di denaro in modo veloce, tramite un semplice messaggio. Inizialmente sembrava che questa novità sarebbe stata riservata ai passaggi di denaro fra utenti, come già è possibile fare con altri servizi come Facebook Messenger (per il quale la funzione è in corso di sperimentazione negli Stati Uniti) o con WeChat (anche se solo in Cina). L'abbinamento con gli account verificati tramite la spunta verde consentirà però agli utenti di comprare beni e servizi tramite l'app, consentendo al più diffuso servizio di messaggistica istantanea al mondo di macinare grossi profitti.

Pubblicità