Si appresta ad arrivare sul mercato la nuova console di #Microsoft. Si tratta della Xbox One X Project Scorpio Edition, definita la più potente e leggera mai realizzata prima d’ora. Il colosso di Redmond ha fatto sapere di aver incrementato la potenza del 40%, senza aumentarne le dimensioni, anzi, realizzandola ancor più piccola. Il debutto in Italia sarà fissato per il 7 novembre 2017. Il prezzo di listino sarà di 499,99 €. In attesa dell’uscita, c’è la possibilità di effettuare il pre-ordine online sul sito ufficiale, accaparrandosi una delle console con la dicitura Project Scorpio incisa, anche sul controller di gioco. La confezione di vendita include quello wireless, oltre ai vari cavi (alimentazione CA e HDMI).

Pubblicità
Pubblicità

C’è poi il supporto verticale in edizione limitata, a cui si aggiungono gli abbonamenti per Xbox Live Gold e Xbox Game Pass, rispettivamente validi per 14 giorni e 1 mese. Detto questo, andiamo a scoprire più nel dettaglio le specifiche tecniche.

Scheda tecnica della nuova Xbox One X

La Xbox One X monta una CPU AMD octa-core da 2,3 GHz. Questa permette di avere un’elaborazione più rapida, con gioco più fluido. A renderla la console più potente c’è Scorpio Engine, con 6 teraflop. La GPU garantisce ambienti 4K, con dettagli dei personaggi decisamente più realistici e curati. A completare il corredo troviamo 8 GB di memoria flash, con 1 TB di spazio d’archiviazione sul disco rigido all’interno e 12 GB di memoria grafica GDDR5. Questi ultimi consentono di avere velocità e potenza incrementati, così da avere tempi di caricamento rapidi.

Pubblicità

Già detto del 4K, con unità disco ottica Blu-ray Ultra HD. Per quanto concerne l’aspetto della connettività, abbiamo 2 porte HDMI, 3 porte USB 3.0 ed una porta Ethernet, oltre a IR in uscita e S/PDIF.

Una caratteristica interessante della Xbox One X riguarda il consumo energetico. Il sistema Hovis permette di ridurlo al minimo, pur mantenendo alte le prestazioni. Inoltre, c’è un sistema di raffreddamento a liquido, accompagnato da una ventola centrifuga, che non consentono di avere un aumento di calore, né tanto meno rumore, che è ridotto al minimo. La nuova console di Microsoft sarà compatibile con più di 300 #Videogiochi per Xbox 360, nonché con gli accessori fin qui realizzati dall’azienda statunitense. Non ci saranno problemi neppure per le community, visto che si potranno trasferire tutti i dati di Xbox Live e tutti i contenuti. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre novità su Xbox One X.