Pubblicità
Pubblicità

L'applicazione di messaggistica #Whatsapp torna a far discutere. Come ben sappiamo, non tutte le informazioni e i chiacchiericci sull'app sono sempre veri, anzi la maggior parte di essi sono falsi. Diverse sono state nel corso del tempo le notizie Fake riguardo WhatsApp, come ad esempio la recentissima notizia che tutti gli utenti della piattaforma avrebbero ricevuto un compenso di 20 euro in occasione dell'anniversario della nascita della società.

Naturalmente l'azienda no avrebbe avuto nessun guadagno da questa cosa anzi, pagare milioni di utenti che utilizzano l'applicazione ogni giorno avrebbe portato ad una grave perdita.

Pubblicità

Purtroppo però, molti consumatori credono spesso e volentieri a queste dicerie e creano catene di messaggi infinite che creano illusioni a tutti gli utenti.

WhatsApp e la nuova fake news

Di pochissimi giorni fa è una nuova fake news, secondo cui Whatsapp dovrebbe ritornare ad essere a pagamento. Ad alcuni utenti è infatti arrivato un messaggio con scritto che il loro profilo WhatsApp era scaduto e che si sarebbe dovuto procedere al pagamento annuale di un euro nell'arco di 24 ore. Ricordiamo che dapprima il servizio era veramente a pagamento, ma da quando Facebook ha acquistato l'azienda, l'applicazione di messaggistica è diventata gratis per tutti. L'enorme concorrenza e la vasta scelta che i consumatori avrebbero avuto nel trovare un applicazione che permettesse di mandare messaggi gratis, hanno portato i vertici dell'azienda a rendere di nuovo gratuita la piattaforma.

Pubblicità

In molti potrebbero dunque credere alla notizia, dato il fatto che prima l'applicazione era veramente a pagamento. Il messaggio potrebbe per questo motivo diffondersi facendo credere qualcosa di non vero. La notizia è dunque assolutamente falsa, anche perchè se dovesse davvero accadere una cosa del genere ne parlerebbero tutti i principali media e i svariati siti web che si occupano di tecnologia.

La grande evoluzione di WhatsApp

WhatsApp è la più grande piattaforma per scambiare messaggi fino ad oggi. Gli utenti che lo usano giornalmente sono davvero tanti e nel corso degli anni abbiamo assisto ad una grande evoluzione [VIDEO] dell'app. Oltre che ad inviare messaggi, possiamo tranquillamente inviare foto, registrazioni vocali, fare chiamate e video-chiamate. Tutto questo al solo costo della nostra offerta internet telefonica. Recentemente è stata anche introdotta la possibilità di cancellare i messaggi inviati e di cui si ci è successivamente pentiti nell'arco di 7 minuti. #cellulare