Pubblicità
Pubblicità

Nel #Ciclismo la sicurezza in strada per gli appassionati delle due ruote è ovviamente una delle priorità. Sempre più professionisti ed ex atleti storici, come Gianni Bugno, denunciano abusi e scorrettezze subite nel traffico [VIDEO] e sulle nostre strade, a tal punto da dover rinunciare ad una uscita tra amici. Se durante gli eventi agonistici la sicurezza è tutelata da addetti e professionisti preposti in collaborazione con le forze dell'ordine, il ciclista solitario che si trova su strade cittadine è assolutamente in balìa degli eventi più disperati.

Con l'arrivo della stagione invernale oltre ai pericoli comuni in strada, ci si mette anche il buio che giunge presto sulle nostre strade, aumentando il pericolo di incidenti. Mavic è un'azienda affermata e leader nel mercato degli accessori e componenti per le biciclette.

Pubblicità

Lo staff ricerca e sviluppo ha messo a punto una speciale maglia termica dove poter infilare il proprio smartphone, sul quale si può installare Vision, un'applicazione sviluppata proprio da Mavic per aumentare la sicurezza in strada.

Più visibili in strada grazie allo smartphone

Tutti hanno in tasca uno smartphone, tanti ciclisti lo usano per misurare le proprie prestazioni o seguire tracciati, perchè non usarlo per aumentare la propria sicurezza? Devono aver pensato questo i programmatori che si sono messi al lavoro su Vision, un'#App che fa diventare il proprio cellulare una luce posteriore reattiva che, con varie grafiche, indica la propria direzione di marcia o un'eventuale frenata. Si avranno quindi frecce in avanti quando il ciclista starà pedalando, indicatori di direzione per le svolte, una croce rossa per segnalare lo stop o una frenata improvvisa.

Pubblicità

Non si hanno ancora dati e statistiche rilasciate dall'azienda se l'utilizzo di questa applicazione abbia avuto un riscontro positivo. Sicuramente non potrà un'applicazione eliminare o risolvere i molti problemi sulla sicurezza che affliggono le strade italiane e di tutto il mondo. Ma è certamente un qualcosa in più per rendersi visibili soprattutto in città, dove il traffico delle metropoli è poco attento alla presenza di ciclisti e pedoni, anche con conseguenze nefaste.

L'applicazione è assolutamente gratuita e disponibile per i sistemi operativi iOS e Android. Non resta che provarla senza abbassare l'attenzione sulla propria sicurezza sulle strade, seguendo anche i consigli degli esperti [VIDEO]. #sicurezza stradale