In questi ultimi giorni di fine 2017 il team di sviluppo di Pokémon GO ha rilasciato una moltitudine di sorprese per gli appassionati del videogame. Con l'attuale Evento di Natale ancora in corso, lo staff di #Niantic ha inserito silenziosamente tutti i Pokémon Starter all'interno delle Uova da 5 Km [VIDEO], mentre ha annunciato ufficialmente l'ingresso di 20 nuovi Pokémon, quasi tutti appartenenti alla Regione di Hoenn, ovvero alla terza generazione, ad eccezione di uno speciale Pikachu con il cappello di Babbo Natale e Delibird, lo speciale Pokémon di tipo Ghiaccio / Volante dall'aspetto decisamente natalizio appartenente alla seconda generazione.

Delibird, il Pokémon "natalizio" dalla mossa esclusiva (o quasi)

Lo strano Pokémon simile ad un pinguino proveniente dalla Regione di Johto viene spesso associato alle Festività natalizie a causa della sua capacità di lanciare regali esplosivi dalla sua coda simile a un sacco. Tale capacità è rappresentata dalla mossa chiamata "Regalino" (in inglese "Present").

L'attacco "Regalino" di Delibird ha persino fatto il suo ingresso in Pokémon GO come attacco veloce, completo di uno speciale effetto sonoro. Recentemente, il team di sviluppo ha compiuto un ulteriore passo avanti e ha aggiunto una nuova animazione alla mossa che mostra Delibird lanciare regali ai suoi avversari.

A differenza dei titoli Pokémon conosciuti nella saga Nintendo, all'interno di Pokémon GO Delibird non è l'unico Pokémon che può utilizzare l'attacco "Regalino".

Qualsiasi Pikachu in costume - quindi con un cappello di Babbo Natale, da Festa, di Ash Ketchum o il recente cappello da Strega - può imparare l'attacco grazie ad una MT da utilizzare su di esso. Inoltre, gli attuali Pikachu con il cappello di Babbo Natale catturabili in natura possono anche conoscere "Regalino" senza l'aiuto di una MT.

Sembra un po' strano che il team di sviluppo della software house di San Francisco abbia aggiunto l'animazione speciale al gioco quasi una settimana dopo l'inizio dell'Evento, soprattutto perché ci sono ancora altri problemi con questa mossa. Diverse versioni in lingua straniera del gioco hanno mal tradotto l'attacco, utilizzando la parola "Present" intesa come "stato del tempo" invece che come "regalo".

Evidentemente lo staff sta avendo il suo bel daffare, come le recenti modifiche alle "Condizioni Estreme" [VIDEO] in ambito meteorologico all'interno del videogame. In ogni caso, Niantic ha affermato di avere ancora un paio di sorprese in serbo nelle prossime ore, prima della fine dell'anno. #Pokemon Go