Sembra incredibile, eppure anche i nostri smartphone non sono immuni da minacce informatiche. E se il discorso poteva ancora essere considerato per la maggior parte dei dispositivi in commercio, resta un'autentica sorpresa scoprire che neppure l'iPhone, un sistema chiuso e protetto al meglio da #Apple (non sto parlando dei devices rootati ovviamente), è immune dai virus. La buona notizia è che perlomeno l'entità del danno causabile da questo malware è davvero ridotta, consistendo solamente in un crash del proprio dispositivo.

iPhone in crash con un semplice video

Il virus in questione è nientemeno che un #video divenuto virale e che, dopo 5 secondi di riproduzione, è capace di mandare completamente in crash il sistema operativo iOS.

Pubblicità
Pubblicità

Nulla di grave, basta riavviare il proprio smartphone e subito si è di nuovo operativi, tuttavia il fatto che questo malware riesca a colpire gli iPhone senza problemi, per quanto l'entità del danno sia minimale, lascia riflettere su come nessun sistema informatico sia davvero sicuro, neppure i gioiellini di casa Apple.

iPhone, una sicurezza quasi perfetta

Le cause esatte per le quali questo video manda in crash un device iOS in pochi secondi non sono ancora state individuate, anche se si sospetta un bug nel sistema di riproduzione dei media integrato. Una volta che Apple avrà corretto la falla il problema non dovrebbe più verificarsi, anche se comunque questo episodio mostra ancora una volta come la sicurezza totale non esista in nessun dispositivo, neppure nei capolavori della tecnologia firmati Apple.

Pubblicità

Ecco perché è più importante che mai stare attenti ai siti web che si visitano, laddove possibile dotarsi di un buon antivirus per smartphone ed effettuare costantemente gli aggiornamenti del sistema operativo... perché come oggi viene sfruttata una falla che si limita a mandare in crash il nostro melafonino, un domani potrebbe teoricamente spuntare fuori una falla peggiore... in un mondo dove lo smartphone viene sempre più utilizzato anche al posto dei PC, tutelarsi in anticipo è la scelta migliore, senza mai dare per scontato che il proprio dispositivo sia sicuro al 100%. #iPhone 8