Pubblicità
Pubblicità

#Galaxy S8 e Galaxy S8+, i recenti e conosciuti top di gamma presentati ai consumatori da #samsung, mantengono alto l’interesse grazie alle ormai ben conosciute specifiche hardware e software che contraddistinguono i due device. Senza dubbio possiamo affermare che S8 ed S8 Plus non devono invidiare nulla alla concorrenza per quanto riguarda l’impatto estetico. Anzi, pare proprio che tali prodotti abbiano letteralmente fatto scuola in settore come quello mobile che, fin da troppo ormai, non faceva altro che riproporre sempre le stesse idee, con differenze minime. Per cui, S8 ed S8+ hanno esordito sul mercato proprio quando ce n’era più necessità, influenzando di conseguenza anche altri flagship che sono stati presentati di recente: tra questi, dobbiamo necessariamente citare Samsung Galaxy Note 8.

Pubblicità

Sembra chiaro che nel momento in cui si accolgono innovazioni di questo genere [VIDEO] vi siano anche i soliti furbetti pronti a tutto pur di truffare ignari consumatori che, dal canto loro, accetterebbero piccoli compromessi a fronte del top di gamma di turno a prezzo stracciato o addirittura gratis. In queste iniziative, come già abbiamo accennato, sono stati trascinati anche Samsung Galaxy S8 Plus ed S8. Di seguito andremo a fornirvi più dettagli in tal merito.

Non credete alla finta promessa di un Samsung Galaxy S8 gratis

Dell’ennesimo raggiro che ha coinvolto il sopracitato Samsung Galaxy S8 ne ha innanzitutto parlato lo Sportello dei Diritti. Subito dopo, è intervenuta sull’argomento anche la Polizia Postale tramite la pagina ufficiale di Facebook, ossia Commissariato di PS On Line – Italia, in cui vi consigliamo caldamente di fare un salto per rimanere adeguatamente aggiornati riguardo a raggiri di questo tipo.

Pubblicità

In sostanza, gli sfortunati destinatari dell’SMS sono indotti a credere che per conquistare un Samsung Galaxy S8, o altri dispositivi di uguale valore [VIDEO], basti semplicemente un click su un pulsante indicato proprio nel messaggio.

Come la maggior parte di voi immaginerà, dar credito alle istruzioni non potrà mai condurre a qualcosa di positivo. Gli hacker, in questa maniera, avrebbero totale accesso ai dati privati o bancari del destinatario, senza però che quest’ultimo riesca ad accorgersi di nulla. Ovviamente, si consiglia di ignorare completamente il contenuto del messaggio, eliminandolo all’istante. Chi fra di voi, nei giorni scorsi, ha assistito di persona al diffondersi di simili #truffe inerenti a Samsung Galaxy S8 Plus ed S8?