Manca poco al cambiamento dell'ora legale, che avviene poco dopo l'arrivo della primavera.

Fra pochissimi giorni finalmente arriverà la tanto attesa primavera, quindi tante belle giornate, un'aria completamente diversa anche se per molti di voi non sarà una notizia particolarmente entusiasmante in quanto questo periodo dell'anno è tragico per chi soffre di allergia.

Ogni anno ci si pone sempre la stessa domanda, quando bisogna spostare le lancette dell'orologio?

Vi schiariremo le idee.

Dunque, dovrete spostare le lancette dell'orologio di un'ora in avanti, precisamente tra sabato 29 marzo e domenica 30, alle 2 di notte bisognerà modificare l'orologio portandolo alle tre, quindi si dormirà anche "un'ora in meno"!

Un'altra domanda tipica di questo periodo, è la differenza tra l'ora legale e quella solare.

L'ora legale arriva in primavera, come già detto prima bisognerà spostare l'orologio di un'ora in avanti tra il 29 e il 30 di questo mese, e questo nuovo orario ci accompagnerà fino ad ottobre, quando subentrerà l'ora solare, precisamente quest'anno sarà tra il 25 e il 26 ottobre, quando sposteremo nuovamente le lancette per riportarle però questa volta un'ora indietro, e quindi quel giorno si dormirà "un'ora in più".

L'aspetto positivo dell'ora legale, è sicuramente l'energia che risparmieremo tutti quanti, poiché le giornate ci sembreranno più lunghe a causa del fatto che le ore di luce durante la giornata saranno più lunghe, non vedremo più tramontare il sole verso le ore 17,00, bensì non prima delle 19,30. Per tutti gli amanti della primavera: iniziate a svegliarvi perché finalmente è arrivata! #Eventi #Astrologia