Super Mario Run è, insieme alla controparte Pokémon GO, l'ultimo tormentone del comparto mobile games. Nintendo, la nota software house che di occupa dello sviluppo del titolo, ha appena annunciato la data di uscita #Android del gioco, già disponibile da Dicembre 2016 nel contesto degli ecosistemi mobile di iOS.

Scopriamo il nuovo gioco

Per tutti coloro che non hanno seguito da vicino gli sviluppi del videogame, diciamo che il nuovo Super Mario Run rappresenta un titolo fortemente ispirato ai classici capitoli tradizionali per console. Sicuramente uno dei migliori giochi del comparto mobile del 2016, così come riferito da una giuria di giornalisti esperti del settore.

Pubblicità
Pubblicità

Il grande limite? Costa ben €9.99, pur garantendo l'accesso a ben 24 differenti livelli di gioco. Un fatto che, conti alla mano, ha fatto registrare solo un modesto 3% sulle adozioni rispetto ai dati inerenti gli accessi registrati per la Free Mode.

Nonostante questo, è stato definito come uno dei maggior capolavori del gaming mobile, ed è stato più volte sotto i riflettori in merito alla diffusione applicativa fraudolenta, derivata dal rilascio improprio di presunti APK funzionanti.

A che punto siamo su Android?

Il gioco ha aperto la fase di pre-registrazione Android ormai da tempo. Fase che ha anticipato quella che è stata la dichiarazione ufficiale dello sviluppatore, rilasciata in queste ore. Si è detto, in particolare, che il nuovo gioco uscirà il prossimo 23 Marzo 2017. Il rischio, in questo caso, è dovuto al fatto che il titolo possa essere considerato fin troppo "stantio", e quindi corre il rischio di non essere accolto con l'entusiasmo che, in questi mesi, ha raccolto dal pubblico Apple.

Pubblicità

Il debutto, in questo caso, coincide temporalmente con il roll-out del nuovo previsto aggiornamento alla versione 2.0, che si proporrà anche su iOS attraverso una modesta serie di aggiunte interessanti, tra cui:

  • Nuovi personaggi
  • Sblocco Livello 4 del Mondo 1 anche nella versione Free, tramite nuove Sfide

Ovviamente, come già detto in precedenza, una considerazione accurata deve essere fatta in merito alle tardive tempistiche di rilascio del nuovo titolo. Il game designer, tale Shigeru Miyamoto, ha rivelato che la questione sul ritardato rilascio è stata dovuta soprattutto a problematiche interne legate alla sicurezza. Sicurezza che, su iOS, ha concesso l'implementazione con largo anticipo. Android, di certo, avrebbe garantito più ampi guadagni, a fronte di un parco utenza decisamente molto più esteso.

State aspettando anche voi l'uscita del nuovo titolo? Che ne pensate? Ormai è passato di moda? A voi tutte le considerazioni del caso. #App #Videogiochi