Non è ancora stato accertato se si tratta della solita bufala, come è molto probabile, o di verità, ma The Sun, famosissimo quotidiano inglese, ha reso noto una notizia che ha dell'incredibile. Il ricercatore David Meades, avrebbe previsto un possibile impatto tra un misterioso pianeta proveniente da un'altra galassia e la #Terra. Questo misterioso pianeta è stato denominato 'Pianeta X' e la collisione con la Terra sarebbe stata prevista per il mese di agosto. Le conseguenze sarebbero a dir poco catastrofiche, anche se al momento gli scienziati a livello mondiale non si sono pronunciati. La notizia quindi potrebbe essere la classica 'bufala' che circola nel web.

Pubblicità
Pubblicità

Fake news o verità?

Più che rischio d'impatto, potrebbe trattarsi di un rischio di 'fake news', il dubbio comunque rimane anche se la notizia è stata pubblicata da un quotidiano importante come il The Sun. La #scienza in questi casi è molto precisa nel dare queste notizie e la cosa strana è che neppure la Nasa ha rilasciato comunicazioni in merito, forse per non dare allarmismo? Secondo quanto dichiarato dal Professor Meades, l'impatto dovrebbe avvenire nel prossimo mese di agosto, provocando terremoti sino a nove gradi della scala Richter e altrettanti tsunami, fino a minacciare il 50% della popolazione mondiale. La news sembra a dir poco assurda e forse anche molto azzardata, perché se fosse vera sarebbe molto preoccupante.

La dichiarazione del Prof. Meades

Il professor David Meades ha dichiarato, che il tempo sta cambiando a causa del collegamento elettromagnetico plasmatico dei pianeti.

Pubblicità

Una dichiarazione che ai non addetti ai lavori sembra sicuramente indecifrabile, se consideriamo la gravità della notizia. La cosa certa al momento è che la scienza a livello mondiale non si è pronunciata in merito e probabilmente mai lo farà se quanto dichiarato da Meades dovesse risultare completamente falso. Lo scienziato ha anche aggiunto che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, potrebbe essere a conoscenza dei fatti, perché secondo lui nel discorso inaugurale ha dichiarato: "Scopriremo i misteri dello spazio profondo". Le dichiarazioni del Professor Meades però, sembrano essere eccessivamente allarmanti, tenendo conto che è stato l'unico a sollevare una minaccia della Terra così grave e imminente. Probabilmente si tratta della solita, classica bufala.

Per rimanere aggiornati su questo argomento e su tutti gli articoli redatti da questo autore, cliccare il pulsante "segui", vicino al nome ad inizio news. #Cronaca