Pubblicità
Pubblicità
10

Fino ad ora abbiamo affrontato classifiche a tema #anime e manga per quanto concernono tematiche come i personaggi più forti o i personaggi migliori, ma questa volta, affrontiamo un argomento diverso.

Con l'arrivo del nuovo anno, tra le tante cose, significa anche l'arrivo delle di novità dalla frontiera dell'animazione nipponica. Proprio così: sono tantissimi i nuovi anime o meglio ancora, le nuove serie e stagioni #attese per il #2018. Fra la tenta uscite, ce ne sono sempre alcune più attese di altre e oggi parliamo di questo.

In questa classifica, senza esprimere nessun favoritismo, ci baseremo non solo sul semplice "Hype" per l'uscita della serie, ma anche su dati come la tempistica dell'uscita di una nuova stagione e soprattutto l'"esclusività".

Pubblicità

Con questo termine intendo riferirmi ad anime che non hanno una riproduzione anche cartacea o che pur avendone una, è estremamente difficile seguirla o è ancora per lo più avvolta nel mistero.

Ovviamente, non vogliamo togliere nulla ad anime tratti da manga assai famosi e continuamente postati e discussi, ma è naturale che, l'uscita di una nuova stagione di questi, pur essendo una grande novità molto attesa, non sia una notizia interessante quanto per l'uscita di difficili reperimento.

In sostanza, sarà facile che in questa classifica troviate ai primi posti, le stagioni di anime tratti da opere ben meno attuali o comunque consueti.

Ecco dunque, diamo un'occhiata ai 10 anime più attesi per il 2018:

10) Fate/Extra Last Encore

Dopo il grande successo di Fate Apocrypha, uscito solo alcuni mesi fa e disponibile a breve anche su Netflix, abbiamo Fate/Extra Last Encore.

Pubblicità

Tratto dalla popolare serie di videogiochi e Light Novel di "Fate", della Type Moon, la serie principale è diventata famosa nel 2006 con Fate Stay Night.

Ambientato in un mondo virtuale, Last Encore narra le vicende di Hakuno Kishinami, che si ritrova a combattere al fianco del suo Servant contro amici e nemici per ottenere la possibilità di vedere un proprio desiderio esaudito e per rispondere alla domanda "Chi sono io?".

Non capita spesso di vedere l'adattamento anime di uno dei giochi della serie Fate. La serie Apocrypha ha stimolato molti fan e dato buone speranze per il futuro. Anche l'adattamento cinematografico di Grand Order aveva fatto lo stesso poco prima. ora dovremo aspettare solo un anno per il nuovo Fate, che uscirà nell'inverno 2018.

9) Nanatsu no Taizai: Imashime no Fukkatsu

Successivamente troviamo uno dei nuovi Shonen che ha riscosso maggior successo: Nanatsu no Taizai, noto anche come Seven Deadly Sins. Tratto dall'omonimo manga del 2012, la storia è ambientata in una fantastica Britannia medioevale, ricca di magia e ha per protagonista Meliodas e i suoi compagni del famigerato gruppo dei Sette Peccati Capitali, i più forti cavalieri sacri mai esistiti, ormai ricercati.

Pubblicità

Il manga è tutt'ora in corso, con oltre 200 capitoli ed uscita a cadenza settimanale, ma non è ancora conosciuto e letta con lo stesso seguito di altri Big. La prima serie ha riscosso un enorme successo ed è stata pubblicata anche su Netflix. Si aspettava con ansia l'uscita della seconda stagione, chiamata "Imashine no Fukkatsu" che avrà luogo dopo la riconquista del regno di Lionesse e andrà in onda a partire da Gennaio 2018.

8) Boku no Hero 3

A seguire abbiamo Boku no Hero, conosciuto anche come "My Hero Academia". Il manga in questione, iniziato circa 3 anni fa su Shonen Jump ha riscosso un enorme successo ed è considerato da molti come l'erede spirituale di Naruto.

La storia è ambientata in un mondo dove avere superpoteri e mutazioni è la normalità e ha per protagonista Midoriya Izuku, detto Deku, un grande amante dei supereroi, nato tuttavia senza alcuna capacità e senza la speranza di poter diventare uno di loro. L'incontro col suo idolo All Might lo porterà pian piano ad intraprendere la strada per realizzare il suo grande sogno.

il successo della serie ha fatto si che venisse prodotta una serie anime, alla quale, dopo la conclusione della prima stagione, nel 2016, è seguita la seconda stagione quest'anno. La terza stagione dovrebbe uscire l'anno prossimo, in data ancora incerta. Nel frattempo, tutti coloro che sono stati rapiti da quest'opera avranno la possibilità di approfondire maggiormente la versione cartacea.

7) One-Punch Man 2

Rimanendo sempre in tema di eroi, abbiamo One-Punch Man. Tratto dal Web-Comic dell'autore ONE, è diventato famoso in tutto il mondo grazie al manga disegnato da Yusuke Murata. Il protagonista, Saitama, è un giovane che desidera diventare eroe per hobby e per raggiungere questo scopo, si allena fino ad ottenere una forza imbattibile, rimanendo così permanentemente deluso e annoiato (e anche diventando calvo).

Dopo il successo della Web-Comic e del manga ha avuto seguito anche una splendida serie anime di 12 episodi, uscita nel 2015. Dopo circa 3 anni di attesa, sembra che i produttori vogliano venire incontro ai desideri dei fan e che una seconda stagione possa aver luogo l'anno venturo.

6) Tokyo Ghoul: Re

Andando avanti, troviamo Tokyo Ghoul. Si tratta di una serie che ha riscosso in breve tempo un enorme successo, specie fra i giovani, per il mix fra violenza e sentimentalismo. In un mondo dove esistono i Ghoul, esseri simili agli umani che possono vivere solo nutrendosi di persone e che posseggono forza e capacità sovrumane, un semplice ragazzo, Ken Kaneki, si ritrova casualmente a diventare uno di loro, con tutti i traumi che ne conseguono.

La prima serie del manga, pubblicata dal 2011 su Young Jump, ha avuto termine nel 2014 e da essa ne sono scaturite due stagioni di anime, che hanno contribuito all'enorme successo della serie. Dal 2014, il manga ha avuto un continuo ufficiale, con Tokyo Ghoul: Re e tutt'ora in corso.

Di recente, è stata annunciata anche la terza stagione dell'anime che ripercorrerà gli eventi di ":Re", ma non sappiamo ancora di preciso in che parte del 2018 uscirà. Nonostante la possibilità di leggerne la versione cartacea, erano anni che si aspettava la continuazione animata di questa serie.

5) Shingeki no Kyojin 3

A metà classifica, troviamo un altro dei manga più amati e discussi degli ultimi anni: Shingeki no kyojin, noto anche in occidente come l'Attacco dei Giganti. Manga a cadenza mensile del 2009, la storia è ambientata in un mondo popolato da spaventosi giganti che mangiano gli uomini, ormai superstiti in un'unica grade città, difesa da mura concentriche. Il protagonista è Eren Jagger, che da sempre ha un forte desiderio di esplorare il mondo esterno e sterminare i titani per restituire all'umanità quanto gli spetta.

Nel 2013 è stata trasmessa la prima stagione dell'anime, che, con la sua violenza e crudezza ha riscosso un immenso successo, rendendo il manga non più un'opera solo di nicchia. La seconda stagione ha avuto la sua messa in onda questo stesso anno. Ormai non manca troppo alla conclusione delle vicende del manga e sembra che i produttori desiderino proseguire la serie anime con una velocità maggiore.

La terza stagione di Shingeki no Kyojin vedrà infatti la luce nel 2018.

4) Sword Art Online: Project Alicization

Continuando, nominiamo un'altra delle più importanti serie di successo degli ultimi anni: Sword Art Online. Nato come Light e Graphic Novel, nel 2009, il vero successo per l'opera è iniziato con la prima stagione dell'anime, del 2012. La trama iniziale è incentrata su un omonimo gioco di realtà virtuale dove il protagonista, Kirito, e i suoi amici restano intrappolati fin quando non riusciranno a completare il gioco.

La serie ha avuto una lunga produzione, con svariati manga e anche un film uscito nel 2017. La trama tuttavia è risultata essere piuttosto frammentata, e per essere pari passo con la storia sarebbe necessario leggere tutte le novel originali, cosa non facile per tutti.

Nel 2014 è uscita la seconda serie dell'anime, che ha dato ai fan la possibilità di continuare ad esplorare le vicende della storia. Dopo quasi 4 anni di attesa, sembra che la terza parte, intitolata Project Alicization sia pronta a vedere un suo adattamento animato per il 2018.

3) Cardcaptor Sakura: Clear Card-hen

Arrivando agli ultimi 3, abbiamo un'opera estremamente nostalgica: Cardcaptor Sakura delle CLAMP. Si tratta di una serie molto vecchia, del 1996 e terminata nel 2000. La storia ruota intorno a Sakura Kinomoto, una ragazzina che riceve il compito di trovare le carte magiche del mago Clow Reed e diventarne la loro nuova padrona.

La serie animata era molto famosa anche in Italia, con il nome di "Pesca la tua Carta Sakura" ed è durata due stagioni. Non si avevano notizie di quest'opera da molti anni e sembrava logico. Dopotutto la trama ha avuto la sua felice conclusione più di 15 anni fa. Tuttavia, le CLAMP amano creare continui o collegamenti per le loro vecchie opere e nel 2016 Card Captor Sakura ha visto il suo proseguimento con la serie "Clear Card-hen".

Il nuovo manga comunque vede all'attivo solo 3 volumi, il primo dei quali uscirà il mese prossimo in inglese. Parliamo quindi di un'opera molto difficile da seguire al momento. Molti, forse anche appassionati, probabilmente non sapevano nemmeno dell'uscita di una nuova serie. In ogni caso, pare che per fortuna, vi sarà un omonimo adattamento anime, che uscirà a Gennaio 2018.

2) Overlord 2

Siamo quasi alla fine e ci tocca ora parlare di una delle opere più amate da tutti gli appassionati: Overlord. Serie nata come light novel nel 2012, anch'essa ha riscosso un grande successo grazie all'anime del 2015 e ad una serie di manga. La trama narra di Ainz Ooal Gown, membro e attuale capo di un'omonima gilda di un VMMORPG che, dopo aver effettuato l'ultimo login prima della chiusura del gioco, rimane intrappolato nel suo avatar, nel mondo del suo amato gioco fantasy.

Negli ultimi anni, sono usciti numerosi anime su videogame come No Game No Life, Log Horizon, Sword Art Online e Overlord ha entusiasmato e affascinato un folto pubblico, distinguendosi anche tra i suoi simili. Le vicende della serie animata ripercorrono solo una breve parte della totalità della novel, che non è così facile da reperire o comunque non alla portata di tutti vista la lunghezza e la difficoltà di alcuni nel masticare lunghi testi non tradotti nella propria lingua.

Per fortuna, la seconda stagione dell'anime è stata ufficialmente annunciata e sembra che uscirà nell'inverno del 2018.

1) Code Geass: Fukkatsu no Lelouch

Giunti alla fine, non possiamo non parlare dello splendido e inaspettato Code Geass. SI tratta di un'opera che ha avuto un enorme seguito e così, un grandissimo numero di adattamenti. Parliamo di 2 stagioni dell'anime, 2 light novel e ben 5 manga.

La storia è ambientata in un mondo in perenne guerra e dalla sviluppatissima tecnologia, dove l'Impero di Britannia sottomette il Giappone e lo annovera tra le sue colonie. Uno dei principi dell'impero, Lelouch, ripudiato dalla famiglia, entra in possesso di un misterioso potere chiamato Geass e lo utilizza per iniziare una grande rivoluzione contro la sua madre patria.

L'opera è estremamente complessa e completa, mista di scene d'azione, grazie ai robot noti come Knightmare Frame, di tattiche d'astuzia e di sentimentalismo.

Anche questa è stata senza dubbio una bella sorpresa per il fan. La serie anime ha visto la sua naturale conclusione nel 2008 e il manga principale ha visto la medesima fine. Chi mai si sarebbe aspettato che dopo 10 anni, ci sarebbe stata una continuazione? Beh, pare proprio che sia così. Sottolineiamo soprattutto che non c'era modo ne di prevedere qualcosa del genere, ne di informarsi tramite altri mezzi.

La Resurrezione di Lelouch uscirà probabilmente l'anno venturo, ma di questo ancora non siamo del tutto certi, perchè le informazioni sono davvero poche.

Aspettiamo con ansia altre novità a riguardo, così come di molte altre succulenti serie anime.