Ecco le prime impressioni sul talent show di Canale 5, Amici 13 di Maria De Filippi, che ha debuttato sabato 23-11-2013 con la prima puntata. Nuovi allievi, nuovi insegnanti e molti aspetti moderni tra le novità, hip hoop, crew di danza e canto, balli orientati molto verso la modernità, canto pop e rap.

Il target della 13° edizione di Amici 13, si preannuncia orientato verso la generazione dei giovani, scelta comprensibile per un discorso di visibilità, soprattutto per tentare di vincere le battaglie dello share, con la concorrenza televisiva.

L'impostazione sembra alquanto diversa dal programma originale "Amici", bisogna attendere il responso del pubblico per sapere se piacerà di più o di meno rispetto al passato.

Pubblicità
Pubblicità

Per i nostalgici delle scorse edizioni, tanti rimpianti, soprattutto per le edizioni dove si cantava, danzava e recitava, gli allievi dovevano essere completi ed essere in grado di rappresentare le tre categorie (danza, canto, recitazione).

I tempi cambiano, il nuovo avanza, quindi è giusto che lo faccia anche Maria De Filippi con il suo programma più seguito: Amici. Del resto per tenere in piedi la scuola televisiva di Maria, è fondamentale che piaccia e sia seguita da tutte le fascie di età, i giovani non si adattano a quello che non è trend mentre sicuramente, abbracciata la fascia degli over 20, tutti gli altri si adegueranno al nuovo stile.

#Televisione #Gossip #Amici di Maria