Nelle puntate di Centovetrine in onda a inizio dicembre, un fatto drammatico accadrà nella vita di Carol scatenando una serie di conseguenze inaspettate. Ma ricapitoliamo gli ultimi fatti...

Sebastian scopre, incalzando Carol di domande, che Vinicio è ancora vivo e lo comunica alla polizia. Scatta così il mandato di cattura per l'uomo ma il Corradi, anziché fuggire, vuole rivedere la propria figlia. E proprio davanti a quest'ultima, mentre sarà in procinto di consegnarsi alle forze dell'ordine, subirà un attentato che sancirà la sua fine, questa volta definitiva!!!

Morto Vinicio, una Carol sotto choc troverà il sostegno morale inaspettato di Leo e questa inaspettata vicinanza tra marito e moglie li farà finire a letto insieme.

Pubblicità
Pubblicità

Starà forse nascendo un sentimento sincero?

Non è escluso che questo nuovo rapporto cambi l'idea di Carol circa la liberazione di Laura. In passato abbiamo già accennato al fatto che la Grimani abbia scoperto il coinvolgimento del marito nel sequestro e gli abbia dato un ultimatum per liberare l'ex stilista, diversamente avrebbe lei stessa informato la polizia circa il luogo della prigionia. Ma la morte del padre, porterà un desiderio di vendetta in Carol che forse le farà cambiare idea... E' probabile che quest'ultima aiuti il marito facendo credere alla polizia di avere essa stessa pagato il riscatto e, contemporaneamente, mentendo a Laura circa la fine del brutto incubo in cui si trova.

Sarà quindi questo un modo per portare avanti ancora questa brutta avventura? E quali saranno le conseguenze per Carol agli occhi della legge? #Televisione #Serie TV #Anticipazioni Tv