#Belen Rodriguez ama stare al centro del #Gossip: come è noto, non sono certo le polemiche a spaventare la bella show girl argentina. Ma sulle dichiarazioni di Ruby rilasciate nel processo Rubygate che vede imputato il premier Berlusconi, proprio non ci sta, e in men che non si dica la Rodriguez ha dato incarico ai suoi legali di querelare chiunque diffonda notizie false in merito.

Le dichiarazioni di Ruby su Belen Rodriguez, Nicole Minetti e Silvio Berlusconi

Ruby avrebbe dichiarato, nelle ultime testimonianze rilasciate al processo Rubygate, che Belen Rodriguez e Nicole Minetti hanno spesso preso parte ai festini soprannominati "bunga bunga" tenuti ad Arcore, nei quali erano presenti tante belle e sexy ragazze insieme a #Silvio Berlusconi.

Pubblicità
Pubblicità

Ma le dichiarazioni di Ruby non si fermano, secondo la ragazza (che ricordiamo, secondo i giudici avrebbe fatto sesso quando ancora era minorenne con Silvio Berlusconi), Belen Rodriguez e Nicole Minetti accompagnavano il Cavaliere fino in stanza da letto. Era lì che la Rodriguez, Minetti e Berlusconi intrattenevano rapporti di sesso orale a tre. 

Belen Rodriguez ha smentito duramente la notizia, che, pubblicata sul Fatto quotidiano, sta spopolando in rete, minacciando di querelare chiunque diffonda notizie false in merito.

Nel comunicato ufficiale dei legali di Belen Rodriguez si legge che la show girl ribadisce quanto già ha dichiarato a suo tempo nel processo, cioè che non ha mai preso parte ai festini di Arcore, riservandosi di far ricorso alla magistratura contro chi diffonde notizie false.