La fiction più amata del palinsesto serale di Canale 5, #Le tre rose di Eva 2, sta per terminare e l'attesa di scoprire quali altri misteri si nascondono a Pietrarossa sono tanti.

Anna Safroncik, in un'intervista rilasciata al settimanale Mondadori, ha rivelato che le trame de Le tre rose di Eva 2 diverranno sempre più complicate e i colpi di scena saranno tanti. Anna Safroncik ha anche parlato del personaggio che interpreta e che è divenuto l'idolo delle teenager. Di Aurora Taviani dice che è testarda come lei. Anna racconta di essersi presentata sul set de Le tre rose di Eva 2 con una nuova capigliatura e di essere stata sgridata.

Pubblicità
Pubblicità

In seguito dichiara di avere avuto ragione, tante ragazzine si pettinavano e si vestivano allo stesso modo di Aurora Taviani. Nell'intervista inoltre dice che le piace rispondere ai commenti dei suoi fan direttamente su Facebook o su Instagram durante la puntata di Le tre rose di Eva 2. Anna Safroncik parla anche dei suoi progetti futuri, dice che la vedremo a gennaio su Rai 1 nella fiction "Gli anni spezzati" insieme ad Ennio Fantastichini, la fiction racconta la storia dell'Italia durante gli anni del terrorismo. In primavera invece vedremo Anna sempre su Rai 1 nella fiction con Lando Buzzanca "Il Restauratore".

Dalle anticipazioni delle puntate finali de Le tre rose di Eva 2 scopriamo che un personaggio morirà e un altro tornerà da un lontano passato. Aurora non rimarrà sola, dopo tanto dolore per le brutte azioni compiute di Alessandro, tornerà a sorridere.

Pubblicità

Questo ci fa supporre che la giovane Taviani si riconcilierà con il suo amato. Ma Aurora tornerà a sorridere anche perché scoprirà chi sono i suoi veri genitori. La setta di Villalba sarà al centro delle vicende delle ultime puntate de le tre rose di Eva 2 e si scoprirà che tanti personaggi impensabili sono legati alla setta. Insomma tanti saranno i colpi di scena che ci aspettano nel finale de Le tre rose di Eva 2. #Televisione #Anticipazioni Tv