E' appena terminata la 6a puntata di XFactor 7 Italia 2013 del 28 novembre, stasera doppia manche con la prima sul tema dance e la seconda a scelta. I concorrenti hanno avuto la possibilità di cantare due volte fatta eccezione per il meno votato della 1a manche che è entrato nel ballottaggio in attesa dello scontro finale per l'unica eliminazione della serata, in cui ha sfidato l'ultimo classificato degli altri che si sono riesibiti.

La grande novità è stato Marco Mengoni, prima da ospite si è esibito in un medley, poi nella 2a manche ha fatto da quinto giudice. Salterò tutto il contorno per andare al racconto del sesto live show di XFactor 7.

Pubblicità
Pubblicità

Riassunto prima manche 6a puntata del 28 novembre 2013, le esibizioni dance di XFactor 7 Italia

La gara parte con l'esibizione di Andrea (Under Uomini), canta un medley studiato da Morgan fra il dance e il rap dei Proto-rap. L'unica critica che gli viene mossa è di essere troppo statico per un ritmo del genere, beh, la scoperta dell'acqua calda!

Per i Gruppi Vocali, la Ventura ha scelto Don’t You Worry Child degli Swedish House Mafia per gli Ape Escape, la giuria in coro: bravi ma inadatti al genere.

Tocca a Violetta (Under donne) con 9 to 5 di Dolly Parton, Mika ha un pò barato perchè il genere è country, tutti d'accordo, brava comunque. 

Arriva Aba (Over di Elio), con un vero pezzo dance di Kelly Rowlands, non all'altezza del solito secondo i giudici e Elio si lamenta perchè la ragazza è da sempre criticata a prescindere.

Pubblicità



Ecco Michele, il tesorino di Morgan, per lui Promise Land di Paul Weller degli Style Council. Tutti entusiasti come sempre, per me resta lui il favorito numero 1 come vincitore di XFactor 7.

Conclude Gaia per Mika che canta Heavy Cross delle Gossip, grande grinta davvero, ottimi giudizi.

Finisce la manche ed è tempo di televoto per stabilire chi andrà al ballottaggio, toccherà proprio a Gaia, qualche dubbio a parer mio.

Dopo Marco Mengoni che andrà in giuria e che si esibisce da par suo, eccoci con la seconda manche.

Si riprende da Michele che fa un pezzo molto difficile da crooner, il giudizio è ottimo per Simona e per Marco, critico Mika più di Elio, ma la popstar stasera non ha risparmiato quasi nessuno.

E' il turno di Aba, la migliore performance di questo sesto live show, standing ovation del pubblico e giudici estasiasti per l'esibizione in Kozmic Blues, di Janis Joplin.

Torna sul palco Andrea, meno convincente del solito, parere unanime sulla bravura, ma secondo Marco e Mika è mancato il phatos, il brano era Can’t Find My Way Home.

Pubblicità

Tocca agli Ape Escape con un remix alquanto anomalo tratto dal pezzo Yes I Know My Way di Pino Daniele. Bene ma forse non abbastanza.

Conlude Violetta, interpretazione emozionante, davvero brava, grande complimenti soprattutto da Mengoni che adesso lascia la giuria.

Dopo aver sentito fra l'altro anche Olly Murs come ospite, giunto 2° in un'edizione di XFactor UK, arriva il momento topico del secondo nominato che andrà allo scontro finale con Gaia, a chi toccherà? Alessandro Cattelan fa i nomi, alla fine hanno la peggio gli Ape Escape.

Parte l'esibizione con i loro cavalli di battaglia, ma ormai si attende solo il finale. I giudici neutrali sono Elio e Morgan, il primo elimina Gaia, il secondo gli Ape Escape, si va al tilt, e il pubblico decide che l'eliminato della 6a puntata del 28 novembre 2013 di XFactor 7 Italia è....Gaia.

In semifinale andranno dunque 5 concorrenti: Ape Escape, Violetta, Michele, Andrea e Aba.

#X Factor