Il 17 marzo è andata in onda la terza puntata del Grande Fratello, che purtroppo non sta riscuotendo il successo desiderato, tanto che si pensa al famoso piano B, quello che prevede cioè l'entrata di personaggi famosi nella casa; queste per adesso rimangono solo voci e nient'altro, perché anche se non ha avuto l'audience sperato, sui social e sul web non si sta parlando d'altro.

Da quando è iniziato il programma sono già accaduti i primi scandali. A creare scompiglio sono state in primis Mia e Veronica che hanno fatto dichiarazioni alquanto piccanti su alcuni personaggi famosi. Adesso però nell'occhio del ciclone è finito Andrea Cerioli, che ha fatto un affermazione poco felice dopo aver parlato con sua sorella e dopo aver letto una lettera inviatagli dalla mamma.

Il concorrente si è visibilmente commosso e dopo che è tornato dagli altri inquilini si è lasciato sfuggire la frase "Chi è quel mongolo che piange?". Sicuramente una citazione alquanto offensiva e notoriamente utilizzata per apostrofare con disprezzo le persone affette da sindrome di down; la cosa basterà a causare un'eliminazione dalla casa? In queste ultime ore stanno piovendo commenti negativi nei confronti di Andrea, sul web si chiede l'espulsione immediata del ragazzo dalla casa, mentre lui ovviamente è ignaro di tutto. Quali saranno le conseguenze? Quali provvedimenti prenderà il Grande Fratello nei suoi confronti? Probabilmente durante la prossima puntata si farà luce su questo avvenimento.

Intanto nella casa sembrano esserci le basi per i primi amori, infatti Chicca ha fatto una dichiarazione a sorpresa a Giovanni, dove senza mezzi termini gli fa capire che lei è interessata a lui. Per quanto riguarda le quattro nominate Mia, Francesca, Chicca e Veronica aspettano con ansia la prossima puntata per conoscere quello che sarà il giudizio dei telespettatori.