Appassionati di #Beautiful, nelle scorse anticipazioni delle trame americane della soap vi abbiamo raccontato che Wyatt chiede al padre il denaro necessario per creare una nuova casa di moda che possa rivaleggiare con la Forrester e Bill gli risponde di volerci pensare. Le trame d’oltreoceano ci raccontano poi che Rick viene a sapere del licenziamento di Ivy per cui dice a Quinn che lui non avrebbe mai buttato fuori un membro di famiglia. La donna però gli puntualizza che a licenziare la ragazza non è stato Ridge bensì la figlia. Rick e Maya restano poi da soli e la donna chiede al marito il perché non abbia voluto chiamare la polizia dopo l’aggressione subita.

Pubblicità
Pubblicità

Il giovane le risponde che, nonostante ci sia gente che continua a non vedere di buon occhio la loro unione, lui non la lascerà mai più e si dedicherà anima e corpo a proteggerla.

Frattanto, Steffy cerca di scrivere una dichiarazione da inviare alla stampa per spiegare il perché Ivy non lavorerà più per loro. La figlia di Ridge allora cerca di far sembrare la cosa come un abbandono da parte della figlia di John, ma Liam le fa notare che nessuno crederebbe a tali parole anche perché Ivy al momento non è intenzionata a tornare in Australia. Più tardi i due vengono raggiunti in ufficio da Bill e Katie che chiedono ragguagli circa il licenziamento di Ivy. Steffy comunica loro di avere l’autorità di licenziare e che quindi non deve fornire nessuna giustificazione ma Bill pretende di essere avvisato su ogni decisione in quanto anch’egli socio della Forrester.

Pubblicità

Trame e anticipazioni americane di Beautiful: nascerà la Spencer Designs?

Le trame americane di Beautiful proseguono dicendoci che Liam chiede al padre il perché abbia tanto a cuore il caso di Ivy e l’uomo gli risponde di non credere che lui sia cambiato così tanto da non difendere la donna che fino a poco tempo prima era la sua sposa. Steffy si intromette nuovamente nella conversazione e ribadisce che oramai la cugina è fuori dall’azienda e non ritornerà mai più. Bill e Katie chiedono però alla ragazza il perché abbia preso una tale decisione, ma Steffy non risponde. Katie comunica poi a Liam di non riconoscerlo più in quanto non è in grado di esercitare la minima autorità all’interno della Forrester e gli dice inoltre di essere certa che lui sia completamente succube di Steffy. La sorella di Brooke insieme al marito poi vanno via lasciando la coppia da sola.

Liam chiede quindi a Steffy il perché i due si siano comportati in quel modo e soprattutto Katie che lo aveva sempre difeso. La bella Forrester gli risponde che purtroppo Bill e Katie non sono a conoscenza di tutti quanti i fatti per cui il loro giudizio non si basa sulla realtà.

Pubblicità

Frattanto Wyatt chiede alla sua amata di pensare ad un modo per convincere Bill ad investire su di loro. La donna però chiede al giovane di non compromettere, per vendetta, il ruolo alla Forrester. Wyatt però le risponde che se lo liquidassero davvero, lui potrebbe ottenere i soldi necessari per mettere su la Spencer Designs. Più tardi la coppia viene raggiunta da Bill e Katie e Wyatt sprona nuovamente il padre a concedergli l’opportunità di creare una casa di moda con il marchio Spencer e gli dice che se lo farà, lui si dimostrerà uno Spencer più meritevole di Liam. Bill accetterà? Per le anticipazioni delle trame americane di ottobre di Beautiful, il nostro consiglio è quello di premere il tastino ‘Segui’ poco su il titolo di codesto articolo. #Televisione #Anticipazioni Tv