I fan di #Squadra Antimafia 7, la fiction del mercoledì sera di Canale 5 sono rimasti letteralmente senza parole dopo aver visto la terza puntata della serie-tv con Marco Bocci in onda il 23 settembre in prime time. Cosa è accaduto durante questo terzo appuntamento?

C'è stato un grande e del tutto inatteso colpo di scena che ha visto protagonista la povera Lara Colombo, interpretata dall'attrice Ana Caterina Moraiu. La Colombo è stata uccisa da Spagnardi durante il tentativo di Tempofosco di farsi consegnare dalla Ferretti la chiave di Crisalide: la poliziotta è stata colpita diverse volte e quando è arrivata in ospedale per lei non c'era giù niente più da fare.

Pubblicità
Pubblicità

Un vero e proprio choc per i tanti milioni di fan che ieri sera stavano seguendo la puntata su Canale 5 e che sui social hanno affermato di essere sconvolti, visto che la morte di Lara non era proprio prevista nè tanto meno era stata 'spoilerata' sul web. Cosa succederà adesso nel corso delle prossime puntate?

Squadra Antimafia 7 anticipazioni quarta e quinta puntata del 30/09 e 7/10

Le anticipazioni riguardanti la quarta e quinta puntata di Squadra Antimafia 7 rivelano che il vicequestore Tempofosco finisce nei guai per il caso della morte di Lara Colombo: il questore Licata, infatti, non sembra essere più convinto della sua efficienza sul lavoro e questa situazione finirà per causare anche la scissione della squadra, visto che Pietrangeli non ha alcuna intenzione di collaborare con lui, visto che ritiene Tempofosco responsabile della morte di Lara.

Pubblicità

Le anticipazioni circa la quarta puntata di Squadra Antimafia 7 del 30 settembre rivelano che Pietrangeli propone un accordo a Calcaterra: i due decidono di allearsi per portare avanti un'indagine segreta su Crisalide, sperando di riuscire ad entrare in possesso della famosa chiave che svelerebbe tutti i misteri.

Come aveva già anticipato Marco Bocci in un'intervista a Tv Sorrisi e canzoni, dalla quinta puntata in poi di Squadra Antimafia 7 vedremo che Calcaterra e Pietrangeli diventano 'complici' e condurranno da soli questa loro missione, consapevoli che stanno commettendo un qualcosa di non lecito. Le anticipazioni, però, rivelano che Calcaterra, dopo l'operazione al cervello, non è più quello di una volta e deve fare i conti con frequenti vuoti di memoria che lo renderanno particolarmente vulnerabile e poco affidabile... #Televisione #Anticipazioni Tv