I reali inglesi, si sa oramai, sono una dinastia molto in vista nel mondo del #Gossip, anche per l'informalità e la simpatia che caratterizza i componenti dei Windsor. Prendiamo la regina Elisabetta II (89 anni), molto amata dai sudditi per la sua cordialità e per essere anche una "nonna sprint".  Magari il suo look non sarà proprio alla moda ed il suo regno è sicuramente il più lungo della storia della Gran Bretagna, tuttavia, Sua Maestà è molto abile nell'utilizzare le nuove meraviglie tecnologiche. Skype, come sappiamo, è uno dei sistemi di video-chiamate più in voga negli ultimi anni. Nessun adolescente o nerd, amante di PC e affini può farne a meno, in quanto, tramite tale programma, è possibile video-chiamare chiunque in maniera efficiente e totalmente gratuita.

Pubblicità
Pubblicità

Anche Elisabetta, nonostante gli anni sulle spalle, è solita utilizzarlo. Ha infatti dichiarato: "Uso Skype per chiacchierare con mia nipote Zara Phillips".

Una nonna high-tech

Zara è la figlia della principessa Anna e del capitano Mark Phillips. La donna vive assieme al marito Mike Tindall ed alla loro bambina nel Gloucestershire, un territorio abbastanza lontano da Londra (3 ore di auto). Proprio per questo Elisabetta, non potendo andare spesso a far visita a Zara ed alla sua famiglia, non esita a piazzarsi dinanzi al PC per parlare con la nipote e la sua bambina Mia, che compirà 2 anni il prossimo Gennaio. Pare che la regina abbia imparato ad utilizzare Skype nel 2008, quando il principe Harry si trovava sul fronte in Afghanistan, e che da allora utilizzi tale programma, anche per chiacchierare con William, Kate e i loro 2 figlioletti, quando non si trovano a Londra. 

Una bambina l'ha invitata al suo compleanno

Come ho già avuto modo di dichiarare, i sudditi della Gran Bretagna sono (da secoli) molto affezionati e devoti alla famiglia reale, il gesto della piccola Melissa Poll ne è un esempio.

Pubblicità

La bambina aveva già scritto una cartolina di felicitazioni alla regina Elisabetta, per essersi affermata come la sovrana più longeva della storia della Gran Bretagna. In seguito le ha scritto una lettera per invitarla alla festa del suo compleanno. Melissa è stata contattata dall'assistente di Sua Maestà, che le ha risposto: "La regina ti ringrazia, è purtroppo impossibilitata a venire, ma ti augura lo stesso buon compleanno".