Tra una settimana, mercoledì 7 ottobre, in onda la quinta puntata di #Squadra Antimafia 7. Siamo arrivati dunque a metà della settima stagione, visto che il numero delle puntate totali di questa serie corrisponde a dieci. Tutti sono ancora sotto shock dopo la morte di Lara Colombo, tutti inclusa lei, Veronica, la sorella, che potrebbe decidere di vendicarsi al più presto dell'assassinio di Lara, nonostante ad averla uccisa sia stato lui, Spagnardi, il compagno da poco ritrovato e subito sconfessato (?).

La vendetta – Le anticipazioni di Squadra Antimafia 7 sulla prossima puntata del 7 ottobre ci rivelano che i rapporti tra Veronica e Spagnardi diventeranno sempre più tesi.

Pubblicità
Pubblicità

Già dalla puntata di oggi potremmo avere evoluzioni (per Spagnardi negative) nel rapporto tra i due, nonostante la felicità mostrata dalla Colombo per aver ritrovato il suo compagno. La coppia del male è destinata a separarsi nei futuri episodi e già da mercoledì prossimo Veronica potrebbe porre fine, a modo suo, alla relazione con l'assassino materiale di Lara che, beffa delle beffe, è morta per salvare la vita a Tempofosco. 

Problemi – Ci attendono grandi sorprese anche da Calcaterra, uno dei protagonisti indiscussi di Squadra Antimafia 7. Il personaggio interpretato da Marco Bocci, come ha rivelato l'attore in una intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, è destinato ad uscire di scena, senza però perdere la vita come invece Lara. Il ruolo di Calcaterra sarà sempre più decentrato e forse anche per questo motivo avrà dei problemi con Sandro Pietrangeli, il quale nella puntata di oggi deciderà di lasciare la Duomo per unirsi con Domenico e continuare le indagini su Crisalide

Relazione – Nuovi sviluppi anche dal fronte Tempofosco-Anna, le due new entry di Squadra Antimafia 7 che a poco a poco stanno prendendo il possesso della scena, sebbene il pubblico resti ancora freddo nei loro confronti, visto che comunque Tempofosco non ha retto, e forse non reggerà mai, il confronto con una leggenda come Domenico Calcaterra, quest'ultimo diventato un vero e proprio highlander dopo essere sopravvissuto ad un proiettile sparatogli in testa.

Pubblicità

Tempofosco ed Anna sono chiamati a sostituire Calcaterra e Rosy Abate, sebbene i ruoli e le caratteristiche differenti dei personaggi renderanno quasi impossibile l'impresa.

Ottava stagione – Ci sono momenti in cui vorresti avere un De Silva a casa con te. Ci sono altri momenti in cui vorresti rivederlo più presente in #Televisione. Ci sono momenti in cui scopri dalle anticipazioni di Squadra Antimafia 8 che il personaggio di Filippo De Silva continuerà a vivere, per la gioia di migliaia di appassionati, che non dimenticano lo status di quasi divinità assunto dal personaggio tra la fine della sesta e l'inizio della settima stagione.  #Anticipazioni Tv