Arrivano nuove anticipazioni circa le prossime puntate della fiction Squadra Antimafia 7 che vediamo in onda in prime time al mercoledì sera su Canale 5: cosa succederà nel corso della quinta e sesta puntata in onda rispettivamente il 7 e 14 ottobre 2015?

I colpi di scena anche questa volta non mancheranno e la fiction promette grandi novità che di sicuro non lasceranno delusi i tantissimi fan che ogni mercoledì sera si collegano con la rete ammiraglia del Biscione per seguire le nuove avventure della Duomo. Ebbene possiamo anticiparvi che nelle prossime due puntate della serie-tv per il vicequestore Tempofosco la situazione diventerà sempre più difficile da sostenere: l'uomo, infatti, dopo la morte di Lara Colombo si è attirato l'odio dei suoi colleghi, i quali continuano a ritenerlo responsabile di quanto è successo e sostengono che Tempofosco non avrebbe dovuto compiere da solo quell'operazione che si è rivelata fatale per l'ex collega di Calcaterra, colpita da diversi spari al petto.

Pubblicità
Pubblicità

Squadra Antimafia 7, anticipazioni quinta e sesta puntata 7 e 14 ottobre

Gli spoiler sulla quinta e sesta puntata di Squadra Antimafia 7, però, rivelano che Tempofosco non si lascerà scalfire da queste lamentele e continuerà per la sua strada, desideroso di arrivare a scoprire la verità su Crisalide. Possiamo svelarvi che ormai siamo arrivati davvero un passo dalla risoluzione di questo vero e proprio 'giallo': finalmente verrà ritrovato l'archivio segreto di Crisalide, ma gli investigatori ancora non sono riusciti ad arrivare con esattezza al nome del broker che si nasconde dietro l'organizzazione criminale. Questo sarà il 'mistero' che terrà incollati gli spettatori fino all'ultima puntata di #Squadra Antimafia settima stagione, che verrà trasmessa a inizio novembre su Canale 5.

Le anticipazioni riguardanti i prossimi episodi della serie-tv targata Taodue, inoltre, rivelano che anche per Calcaterra sorgeranno nuovi problemi di salute: i suoi vuoti di memoria continuano a procurargli una serie di problemi che rendono l'ex vicequestore vulnerabile e per questo poco adatto a portare avanti la missione segreta con Pietrangeli.

Pubblicità

Domenico rischierà di mandare all'aria l'impegno che ha preso con il suo collega? #Televisione #Anticipazioni Tv