Un’altra puntata di Squadra Antimafia ha fatto scatenare i cuori degli appassionati della fiction di Canale 5. Sono tanti che si chiedono se Calcaterra riuscirà a superare l’intervento e per rispondere a tale domanda bisogna attendere la terza puntata che andrà in onda il 23 settembre in prima serata.

Calcaterra e la Ferretti liberi

Tempofosco riesce, con la collaborazione della Duomo, a ritrovare e liberare Calcaterra. Il giudice, mentre Calcaterra salva la vita alla Ferretti durante l’ennesima sparatoria, viene ferito alla testa e portato subito in ospedale: Domenico subisce un delicato intervento al cervello. Riesce a superare l’intervento ma le sue condizioni rimangono gravi.

Pubblicità
Pubblicità

Quando la Ferretti fa ritorno a casa si scopre che lei è in possesso della famosa chiave. Viene così interrogata dopo aver visto un video registrato di nascosto durante la sua prigionia nel quale rivela a Veronica Colombo che lei possiede la chiave di Crisalide. Davide e Anna nel frattempo cercano di capire qualcosa sui traffici dal momento che sono stati ritrovati dei corpi appartenuti ai membri della famiglia dei Corvo, quindi in incognito fanno delle ricerche in una discoteca rischiando così di essere scoperti. Intanto la Ferretti durante l’interrogatorio spiega che la chiave è la sua unica garanzia per restare viva. Quando fa rientro in casa trova De Silva nascosto dentro un armadio. Sono i soldi sporchi ad essere i protagonisti di questa storia e i Maglio iniziano da qui ad inseguire la Pm.

Pubblicità

La Leoni forse lascia l’incarico

Mentre la Duomo continua le sue indagini sui Maglio, la Leoni uccide un uomo durante una sparatoria e probabilmente prenderà la dura decisione di lasciare l’incarico. Nel frattempo Veronica Colombo viene avvisata che il capo di Crisalide, Spagnardi, è uscito dal coma. Lara Colombo così decide di fargli visita in ospedale ma inizia una sparatoria: i Maglio vogliono uccidere l’uomo. Lara decide di mettere in salvo Spagnardi portandolo fuori dall’ospedale ma il capo di Crisalide incontra Veronica. Da questo momento in poi inizia la caccia alla chiave di Crisalide e la Ferretti con la figlia vengono portate in un luogo protetto. Mentre Tempofosco si infuria con Lara che indica come colpevole la Ferretti dal momento che è lei a possedere la chiave, Calcaterra ha un malore a causa delle sue gravi condizioni cliniche.

Anticipazioni terza puntata

La lotta tra i Maglio e i Corvi accenderà nella Duomo la voglia di scoprire cosa si nasconde dietro le due famiglie. Domenico dovrà subire un delicato intervento al cervello e Francesca, dopo aver ucciso un uomo, vorrà lasciare la Duomo ma Tempofosco cercherà di farla ragionare su tale decisione. #Anticipazioni Tv #Fiction tv #Squadra Antimafia