Le anticipazioni di Canale 5 del palinsesto settimanale ci rivelano che la tanto attesa quinta puntata di #Squadra Antimafia 7 andrà in onda il prossimo mercoledì 7 ottobre. Ora ci si chiede se Domenico tornerà se stesso oppure, a causa della scheggia piantata proprio nel cervello, farà emergere il suo lato oscuro macchiandosi di nuovi delitti e abbandonando definitivamente la sua squadra. Ebbene vi diciamo che Calcaterra diverrà un uomo spietato e commetterà numerosi crimini tanto che la sua ex squadra avrà il compito di ritrovarlo, non solo per fermarlo ma anche per cercare di aiutarlo a ritrovare il vero se stesso.

Pietrangeli, frattanto, si alleerà sì con Calcaterra  ma soltanto per uccidere coloro che hanno spezzato la vita della donna che aveva accettato di diventare la sua sposa.

Pubblicità
Pubblicità

Lara infatti è stata uccisa da Spagnardi, un uomo crudele che continuerà a tessere le sue trame aiutato anche dalla famiglia dei Maglio. Per quanto riguarda la sorella Colombo ancora in vita, vedremo che essa sarà ancora più cupa e cercherà con ogni mezzo in suo possesso di portare avanti tutti i suoi piani insieme al Broker che sarà quasi identificato. Questi, poi, inizierà ad essere disperato perché non riuscirà ad avere le tanto importanti informazioni sulla Crisalide.

Trama quinta puntata di Squadra Antimafia 7 del 7-10-2015

La trama riguardante la puntata numero cinque di Sam 7 che vedremo in prima visione tv il 7 ottobre ci rivela che Tempofosco cercherà di carpire in ogni modo una confessione alla giudice Ferretti. La donna, quindi, messa alle strette, penserà di rivelare che la chiave è in suo possesso anche perché non riuscirà più a sopportare la situazione di pericolo frequente in cui vertono lei e la sua amata figlia.

Pubblicità

Tornerà in scena anche l’amatissimo De Silva che deciderà di collaborare con Domenico per annientare definitivamente il clan dei Corvo ma anche quello dei Maglio.

La complicità tra Anna e Davide, invece, crescerà sempre più mentre il povero Domenico inizierà ad avere seri problemi di memoria a seguito della importante operazione al cervello. La squadra, infine, riuscirà a mettere le mani sul prezioso archivio della Crisalide ma non si fermerà lì in quanto cercherà di risalire anche all’esatta identità del Broker. Collina, invece, sentendosi in trappola cercherà di eliminare tutte le prove che possano ricondurre non solo alla sua persona ma anche a quella del suo socio. Che succederà ora a Domenico? E la squadra riuscirà a capire chi è in realtà il Broker? In attesa di anticipazioni più dettagliate sul quinto episodio della settima stagione di Squadra Antimafia 7, il nostro suggerimento è di premere sul bottone ‘Segui’ posto sul titoletto dell’articolo.

  #Televisione #Anticipazioni Tv