Per quanto concerne la programmazione italiana della nota soap Beautiful, possiamo anticiparvi che presto faremo la conoscenza del triste destino della figlia di Thorne, cioè Aly, che durante una dura lite con Steffy avrà la peggio sbattendo il capo al suolo, come già trasmesso in Usa. Ancora una volta i duri contrasti cui #Beautiful ci ha abituati per molteplici ragioni sono destinati a degenerare invece di trovare una ragionevole mediazione. Nelle puntate Usa ci aspetta poi lo sviluppo del noto triangolo d'amore formato da Ridge, Thomas e Caroline. Il bel tenebroso Ridge e la bella Caroline si sposeranno nella suggestiva cornice di Malibu ma tra loro ci sono troppe cose non dette.

Pubblicità
Pubblicità

L'operazione

Ridge ha subito un intervento di vasectomia e lo ha tenuto nascosto. Possiamo anche anticiparvi che tra Caroline e Thomas ci saranno momenti di passione. A questo punto la situazione generale si complica in quanto, fermo restando che dopo l'intervento Ridge non potrà generare figli, anche i reali sentimenti di Caroline non sono certo chiari. A intricare ancor più la situazione sarà la gravidanza di Caroline, che sarà costretta a confessare la notte d'amore avuta con Thomas.

Una decisione difficile

La reazione di Ridge sarà a dir poco curiosa, in quanto preferirà sopportare l'umiliazione del tradimento e fingere che il nascituro sia suo figlio, mentre invece è suo nipote in quanto Thomas è suo figlio. A questo punto sarà interessante capire se l'imbarazzante segreto fra i due finirà per allontanarli o tenerli ancora più uniti.

Pubblicità

Ancora una volta il desiderio di salvare la faccia e le apparenze muove le scelte dei singoli personaggi. Anche l'amore e i sentimenti nel contesto della più famosa telenovela del mondo devono essere interpretati nell'ottica del tornaconto economico e del conseguente mantenimento del potere e dei privilegi di classe sociale acquisiti. Forse è proprio in tali grandi contraddizioni che deve essere ricercato uno dei segreti di Beautiful, prodotto televisivo noto in tutto il mondo.