Appassionati di #Beautiful, le anticipazioni delle trame americane ci raccontano che Nicole racconta a Zende della proposta fattale da Maya e Rick riguardante il bambino ed il ragazzo le risponde di essere contrario alla cosa. Nicole gli spiega però di voler ripagare Maya per quanto fatto per lei, ma Zende continua a sostenere che la modella ed il marito potrebbero adottare un pargoletto senza ricorrere a lei. La giovane Avant insiste e gli comunica che il desiderio più grande di Maya sarebbe quello di avere un figlio con i proprio geni per cui lei vorrebbe accontentarla. Il ragazzo viene poi chiamato da Carter ma prima di andare via chiede a Nicole di rifletterci attentamente e di dare priorità alla loro storia d’amore.

Pubblicità
Pubblicità

Alla villa, intanto, Maya e Rick parlano della possibilità di diventare genitori ma sanno bene che Nicole non ha preso ancora una decisione definitiva per cui convengono di non mettere fretta alla ragazza e soprattutto di non farla sentire in colpa qualora decidesse per il no. I due vengono interrotti proprio dall’arrivo di Nicole che inizia a parlare della sua relazione con Zende per cui Maya capisce le reali intenzioni della sorella e le dice di capire il suo rifiuto. Nicole però la spiazza e le dice di accettare la proposta. La modella però non vuole che, a causa loro, lei debba avere problemi con il fidanzato e le dice che lei e Rick potrebbero chiedere ad un’altra donna di fare da madre surrogata ma la ragazza insiste e le dice di volerlo fare perché in questo modo loro saranno ancora più vicine.

Pubblicità

Maya è felicissima per tale notizia e abbraccia piangendo la sorella.

Trame e anticipazioni degli episodi americani di Beautiful: Steffy contro il padre per Thomas

Le trame americane della soap opera Beautiful ci svelano che Steffy chiede al padre il perché abbia spedito il fratello a Parigi così velocemente e l’uomo le risponde che era necessaria la presenza di qualcuno in quella sede. Steffy però gli fa notare che tale compito era già svolto egregiamente da Hope e Thorne poi gli comunica che, prima di prendere delle decisioni,  ne avrebbe dovuto parlare con lei in quanto presidente della Forrester. Ridge chiede allora scusa alla figlia ma Steffy gli ribadisce di credere che ci sia dell’altro. Padre e figlia parlano quindi del pugno ricevuto dall’uomo e questi  ammette di esserci rimasto male ma di aver mandato il figlio a Parigi soltanto per lavoro. Alla conversazione si aggiunge Caroline che le spiega l’importanza di avere dei membri dello staff anche fuori da Los Angeles. La bella Forrester implora però il padre di far tornare Thomas ma questi le dice di aver preso oramai una decisione  e di non voler tornare indietro. 

Quando restano da soli, Ridge riceve la chiamata di Thomas che gli comunica di essere arrivato sano e salvo poi gli chiede nuovamente scusa.

Pubblicità

L’uomo però attacca subito e dice a Caroline che Thomas desidererebbe conoscere il motivo del suo allontanamento dall’America ma ciò non sarà mai possibile. Il Forrester, poi, notando l’ansia della sua mogliettina, le dice che capirebbe qualora lei volesse confidare quanto accaduto fino ad ora a qualcuno. Caroline però lo rassicura e gli comunica di voler mantenere segreta la cosa in modo tale da iniziare una nuova vita con lui e con il bambino. Steffy e Brooke scopriranno che il figlio che aspetta Caroline è in realtà di Thomas? E Zende come la prenderà quando Nicole gli rivelerà di aver accettato di fare da madre surrogata per il figlio della sorella? Per tutte le anticipazioni americane della fine di ottobre, il nostro invito è di cliccare ‘Segui’ poco sopra il titoletto dell’articolo. #Televisione #Anticipazioni Tv