Torna domani 14 ottobre il tradizionale appuntamento del mercoledì sera con Chi l'ha visto. Il programma condotto da Federica Sciarelli avrà diversi argomenti di cui trattare a partire dalla ultime notizie relative alla ragazzina molto somigliante a Denise Pipitone, che aveva scritto un messaggio su Facebook spacciandosi proprio per lei. Era stata Piera Maggio, la madre della bambina scomparsa, a comunicare nella puntata del 7/10 le ultime news sul caso. Oltre al caso di Denise, si parlerà ancora del delitto di Pordenone: ci saranno aggiornamenti sul possibile coinvolgimento di Giosuè Ruotolo, al momento unico iscritto nel registro degli indagati per l'omicidio di #Trifone Ragone e Teresa Costanza.

Pubblicità
Pubblicità

I telespettatori di Chi l'ha visto, avranno modo di sapere se ci saranno aggiornamenti sul processo a Yara Gambirasio, oltre che sulla morte di Marco Vannini e Giulia Di Sabatino.

Delitto Trifone e Teresa: si indaga sul telefono di Giosuè e fidanzata

Sono tanti gli aspetti che non convincono della deposizione di Giosuè Ruotolo, effettuata la scorsa settimana. E' confermato che il militare si trovava sul luogo del delitto per assistere ai primi rilievi delle Forze dell'Ordine (come riportano le immagini registrate da Tele Pordenone). Non ci sono dubbi anche sulla presenza dell'auto di Giosuè nei pressi della palestra proprio nell'ora dell'omicidio. Oltre a ciò, fanno pensare anche alcuni messaggi giunti sul telefono dell'accusato. La fidanzata gli ha infatti chiesto 'amore, c'è qualcosa che devo sapere' mentre poco dopo un Superiore ha inviato a lui e ai suoi colleghi 'ragazzi dovete dire tutto quello che sapete'.

Pubblicità

Giallo Denise Pipitone: è lei la ragazza del messaggio?

Lo scorso mese di agosto, una ragazzina ha scritto a Piera Maggio su Facebook 'sono Denise, mamma'. Solo dopo la partecipazione della donna a Chi l'ha visto, le Forze dell'Ordine hanno deciso di intervenire recandosi nell'abitazione della giovane e prelevando un campione per il test del DNA. Le speranze che sia lei sono poche: sebbene la somiglianza sia notevole, alcune caratteristiche del viso (quali la distanza del naso dalla bocca) sembrano negare la possibilità che si tratti proprio lei Denise.

Si parlerà anche di Giulia Di Sabatino, dopo che l'uomo che le ha dato un passaggio con lo scooter è stato iscritto nel registro degli indagati. Si tratterebbe comunque di un atto dovuto, per permettere la perquisizione dell'abitazione del quarantunenne. 

Oltre agli appelli relativi a numerose persone scomparse di recente, si parlerà ancora di Marco Vannini e delle ultime novità sul processo a Massimo Bossetti. #Anticipazioni Tv #cronaca nera